Pelle: sfruttare i benefici del mare anche in città

da , il

    Le vacanze sono finite e il rientro in città è stato abbastanza traumatico. Cerchiamo comunque di guardare il lato positivo: la nostra pelle non è mai stata più bella, un po’ merito dell’abbronzatura, un po’ dell’aria di mare e un po’ dell’effetto rassodante dell’acqua salata.

    Per prima cosa è necessario sfruttare tutti questi influssi positivi e impegnarsi per mantenere anche a casa i risultati ottenuti. Per la pelle ad esempio l’effetto del sole e della sabbia che produce uno scrub naturale sono facilmente replicabili anche a casa.

    Non perdete mai l’abitudine di effettuare a casa vostra tre volte alla settimana uno scrub del corpo: non abbiate paura di perdere in questo modo la vostra abbronzatura! Anzi, sarà resa ancora più luminosa perché, eliminando le cellule morte, risalterà il colore e la brillantezza della vostra pelle.

    Se poi al mare avete scoperto i benefici del nuoto è arrivato il momento di iscriversi in piscina: il nuoto è uno degli sport migliori per l’armonia del fisico e in poco tempo vedrete miglioramenti costanti e duraturi alla vostra linea.

    Altra abitudine da non perdere è quella di applicare ogni giorno la crema sul corpo: lo so, tante volte la stanchezza della sera si fa sentire e tendiamo sempre a rimandare a domani…E’ invece importantissimo applicare tutte le sere una crema idratante o specifica per il nostro tipo di pelle.

    Per i primi tempi dopo il mare potete sostituire la vostra solita crema con un leggermente autoabbronzante per mantenere ancora più brillante la vostra abbronzatura.

    Fotografie tratte da pourfemme e style.