Pelle secca delle mani: 10 consigli per renderla perfettamente idratata

Sapete come rimediare alla pelle secca delle mani? Seguite i nostri 10 consigli per essere sicure di combattere la ruvidezza della cute e ottenere un risultato ottimale.

da , il

    Il vostro più grande cruccio è la pelle secca delle mani? Vi diamo 10 consigli per renderla perfettamente idratata. Quando le esponiamo senza guanti a temperature troppo basse o adottiamo altre cattive abitudini, rischiamo di rovinare la cute. Al tatto appaiono ruvide, quasi fossero carta vetrata. Vediamo allora come salvaguardarle nel migliore dei modi e quali sono i rimedi per la pelle secca delle mani.

    Crema mani per pelle secca

    La prima cosa da fare è avere sempre a portata di mano una buona crema mani per pelle secca. La sua consistenza dovrà essere ricca e molto idratante. Possiamo ricorrere anche a qualche ricetta fatta in casa per evitare l’utilizzo di petrolati e sostanze nocive.

    Scrub mani

    Non dimenticate di effettuare lo scrub mani almeno una volta la settimana. E’ fondamentale per eliminare le cellule morte della pelle e nutrire la cute. Provate la ricetta a base di cocco e zucchero, frullando un po’ di polpa con 5 cucchiai di zucchero.

    No acqua calda

    Uno dei più temibili nemici della cura delle mani è l’acqua troppo calda. Quando le laviamo utilizzando una temperatura dell’acqua eccessivamente alta, con facilità possono comparire geloni e pelle ruvida.

    No detergenti aggressivi

    Quando vi dedicate alle faccende di casa e tutte le volte che adoperate detersivi che aggrediscono la pelle, indossate i guanti. L’ideale sarebbe evitare di adoperarli ma se non potete farne a mano, ricordare di indossare un paio di guanti in lattice che vi aiutano a proteggere la pelle e scongiurare il rischio che diventi secca.

    Guanti prima di uscire

    Durante la stagione fredda, non dovreste mai rinunciare ai guanti perché proteggono le mani dagli sbalzi di temperatura. Indossateli appena prima di uscire per essere sicure di non avere problemi.

    Burro di karitè

    La vostra pelle appare molto secca? Un impacco con burro di karitè potrà aiutarvi a renderla idratata. Spalmatelo sulla cute e lasciate agire per una ventina di minuti. Poi risciacquate.

    Olio d’oliva

    Se nonostante abbiate seguito i nostri consigli, la pelle continua ad apparire secca, ricorrete a impacchi nutrienti all’olio d’oliva, dai numerosi usi cosmetici. Applicatene una generosa quantità prima di andare a letto e poi coprite con un guanto di cotone. Durante la notte l’olio agirà nutrendo a fondo la pelle.

    Non lavare le mani troppo spesso

    Se volete evitare i tagli della pelle secca, evitate di lavare le mani troppo spesso. Si tratta di una consuetudine strettamente legata all’utilizzo di saponi sbagliati.

    Bere acqua

    Un ulteriore abitudine da avere sempre per fornire la giusta idratazione al corpo, è bere acqua a sufficienza. Generalmente bastano almeno 1,5 litri al giorno.

    Evitare la caffeina

    Pare che il consumo di caffè possa influire sulla idratazione delle mani. La caffeina, infatti, causando vasocostrizione renderebbe più difficile l’afflusso di sangue verso le estremità del corpo. E’ in questo modo che sarebbe causata la secchezza della pelle.

    Medicina estetica