Pelle secca della gambe: i rimedi naturali

da , il

    Pelle secca della gambe: i rimedi naturali

    La pelle secca, specialmente nelle gambe, è provocata da molteplici fattori e per questo motivo molto diffusa nelle donne. Non solo si manifesta in estate, complice l’abbronzatura e il rinnovo cellulare, ma anche nella stagione più fredda proprio perché la pelle, con le temperature più rigide, tende a seccarsi più facilmente. E poi si inserisce, talvolta, anche la pigrizia che ci ostacola nella nostra beauty skin care quotidiana incrementando così la problematica. Oltre ai consigli sull’alimentazione ricca di verdura e acqua, sull’utilizzo delle creme e prodotti idratanti, esistono anche alcuni rimedi straordinariamente efficaci per contrastare la secchezza delle gambe: semplici, pratici ed economici. Scorpiamoli insieme.

    Farina d’avena

    La farina d’avena è ricca di proprietà cosmetiche tanto da ritrovarla protagonista di numerosi prodotti ma da oggi potrete iniziare ad utilizzarla nelle vostre ricette beauty e trasformarla nel vostro elisir di bellezza. La farina di avena, essendo lenitiva e emolliente, è un ottimo ingrediente con cui preparare un decotto o un bagno caldo in cui immergersi e ammorbidire la pelle. Ne bastano due tazze piene da inserire nella vasca colma di acqua tiepida. Inoltre con la farina d’avena potrete anche realizzare uno scrub fai da te, prodotto fondamentale per contrastare la secchezza della pelle. Prendete tre cucchiai di farina d’avena, due cucchiaini di sale marino integrale fino e un cucchiaio di olio di oliva per ottenere un composto omogeneo. Applicatelo sulla pelle ancora umida dopo la doccia: l’avena e il sale svolgeranno azione esfoliante, l’olio renderà morbida e idratata la vostra pelle.

    Olio extra vergine d’oliva

    L’olio d’oliva contiene molti antiossidanti e acidi grassi, elementi fondamentali per la cura della nostra pelle, in grado di agire sulla cute riequilibrandola. Con l’olio d’oliva potrete aggiungerne qualche goccia alla vostra crema idratante tradizionale, usarlo come olio da massaggio oppure riprodurre un leggero scrub a base di olio, miele e zucchero di canna, da applicare anche più frequentemente.

    Olio di mandorle

    Molto simile per proprietà cosmetiche all’olio di oliva, l’olio di mandorle dolci è una miniera di virtù e benefici di bellezza. Ricco di vitamina E, l’olio di mandorle si trasforma in un potente emolliente naturale contro la pelle secca. Non a caso viene utilizzato anche per prodotti anti age proprio perché in grado di agire e intervenire direttamente sulla salute e secchezza della pelle.

    Aloe vera

    L’aloe vera ormai è conosciutissima perché presente in un’infinità di prodotti cosmetici che variano dalla salute dei capelli a quelli del viso e del corpo. Avendo proprietà lenitive, antisettiche e antimicotiche, l’aloe vera aiuta a contrastare la pelle secca prevenendo la desquamazione e contribuendo alla rigenerazione delle cellule cutanee. Vi basterà acquistare un gel di aloe vera puro che andrete poi ad applicarlo nelle zone interessate lasciandolo in posa per una ventina di minuti per poi risciacquare con acqua tiepida. Un’operazione che potrete anche ripetere quotidianamente così la vostra pelle risulterà gradualmente più morbida, levigata e vellutata.

    Dolcetto o scherzetto?