Pelle grassa, come curarla in modo delicato

da , il

    pelle grassa

    La pelle grassa è un bel problema, soprattutto per le ragazze giovani. È spesso lucida, anche un po’ unta, soggetta a sfoghi e ad acne. È una pelle estremamente delicata, che il più delle volte deve fare i conti con problemi ormonali, tipici delle donne o dell’adolescenza. Come bisogna trattarla? Prima di tutto bisogna avere molta cura e molto rispetto: evitate di schiacciarvi magari con le mani sporche punti neri e foruncoli. Poi recatevi da un dermatologo: la cosa importante è capire come mai avete certi inestetismi e di conseguenza come trattarli. Il secondo step, invece, riguarda la pulizia della pelle.

    Non usate il sapone per le mani per lavarvi il volto, né un detergente troppo aggressivo. Dovete scegliere un prodotto delicato, possibilmente con ph neutro e adatto alla vostra pelle. La scelta migliore sono quelli che non fanno schiuma e privi di profumazione. Se notate che tende a essere molto rossa, aiutatevi con prodotti lenitivi a base di malva, lavanda o camomilla. Sarebbe bene inoltre limitare i lavaggi al minimo indispensabile.

    Per rendere la pulizia ancora più gradevole, dopo il lavaggio usate un tonico rinfrescante, ovviamente senza alcol, che potrebbe irritare ulteriormente. Non vi consiglio di fare maschere o mettere creme troppo ricche, meglio un gel idratante.

    Prima di fare scrub, chiedete sempre parere all’esperto. Se siete in fase acuta (con l’acne) è meglio aspettare che guarisca. Infine, un consiglio estetico e dietetico. Evitare cibi grassi, difficili da digerire e aiutate il vostro intestino, e di conseguenza la vostra pelle, con dei probiotici.