Pedicure perfetto anche senza estetista

da , il

    pedicure perfetto

    Come fare un pedicure perfetto anche a casa? Eh si, perché dover andare dall’estetista ogni due settimane, oltre che molto dispendioso, è anche una bella seccatura! Realizzare anche a casa vostra un pedicure perfetto non è assolutamente difficile, l’importante è scegliere un momento in cui siete rilassate e in cui nessuno potrà disturbarvi. Partendo dalla fine però vi do immediatamente un consiglio: se proprio non siete esperte nell’applicazione dello smalto, evitate assolutamente colori troppo forti e accessi e scegliete un beige chiaro o uno smalto trasparente.

    Non c’è nulla di peggio che uno smalto applicato in modo irregolare e senza cura!

    Per prima cosa concedetevi un bel pediluvio in acqua tiepida e con dei Sali rilassanti: li trovate in profumeria, farmacia ma ottimi prodotti sono reperibili anche al supermercato. Sfregate poi i piedi per eliminare le rugosità: se non avete l’apposita spatola, utilizzate un’economica quanto efficace pietra pomice.

    Attenzione poi alle pellicine dell’unghia: prima di fare danni meglio pensarci! Io vi consiglio di ammorbidirle con una crema o olio specifici e poi semplicemente di spingerle indietro con il bastoncino di legno.

    Ed ora un massaggio è d’obbligo per ammorbidire la pelle e per riattivare la circolazione: se i vostri piedi sono gonfi e stanchi vi consiglio qualcosa di fresco, magari al mentolo, per una sensazione di leggerezza immediata.

    Se invece i vostri piedi sono veramente troppo secchi applicate un’abbondante strato di crema idratante e infilate dei calzini bianchi di spugna. Tenete in posa tutta la notte e vedrete che risultati!

    Medicina estetica