Pedicure perfetta in ogni occasione: idee per ogni scarpa

da , il

    Scarpe da donna

    Pedicure perfetta in ogni occasione: idee per ogni scarpa. La cura dei piedi può essere un valido aiuto, soprattutto quando desideriamo sfoderare i nostri amati sandali in estate. State pensando a calzature chiuse, aperte, open toe, con tacco oppure senza? Ogni scarpa, per quanto possa essere bella, comporta dei problemi ai nostri piedi. Vi suggeriamo come intervenire per risolvere i vari disturbi che possono presentarsi. In alcuni casi, basta seguire con attenzione alcune regole per evitare di arrancare a causa dei piedi doloranti! Un’ottima pedicure non solo vi consentirà di sfoggiare dita e talloni perfetti ma se siete in dolce attesa, vi consentirà di avere sollievo dal gonfiore. Scopriamo insieme come effettuare la pedicure a seconda della scarpa indossata!

    La pedicure per i sandali con il tacco

    Non riuscite a rinunciare ad un bel tacco 12 per le vostre serate più chic oppure paghereste pur di indossare sempre scarpe da ginnastica, anche a lavoro e nei party più esclusivi? Se non siete abituate a indossare calzature con il tacco, sappiate che provocano un bel po’ di dolore! Le fitte in genere si concentrano sulla zona della pianta e del tallone ma se volete rischiare indossando scarpe a listelli, nel giro di due o tre ore vi ritroverete con i piedi gonfi e non riuscirete a staccarli dalla scarpa se non trattenendo il respiro e ricorrendo ad un atteggiamento stoico! Per risolvere questo problema potete inserire le suolette in silicone tra il piede e la scarpa: il cuscinetto riuscirà a ridurre la sensazione dolorosa. Il trattamento più indicato è un pediluvio aromatizzato e rilassante con cinque gocce di olio essenziale di lavanda. Per attenuare il dolore sulla parte posteriore, fate un po’ di stretching afferrando la punta dei piedi e tirandola verso di voi.

    La pedìcure per indossare le espadrillas

    Se indossate delle calzature comode e basse, senza oppure con un tacco piccolo, tenete presente che la suola in corda è ruvida e nonostante si tratti di una scarpa che evita il dolore del tacco, lo sfregamento contro la pianta del piede non sarà meno vantaggioso. Usate una crema idratante prima di indossare la scarpa.

    La pedicure per i sandali in cuoio

    Con questa tipologia di scarpa, il piede è maggiormente esposto alle polveri presenti sulla strada. La pedicure perfette nel vostro caso è quella che parte da una pulizia profonda del piede e mira a idratarlo. Potete scegiere un trattamento di pedicure fai da te curativo e un pediluvio a base di bicarbonato o sale e poi stendete qualche goccia di olio di mandorle per prevenire la secchezza della pelle.

    Medicina estetica