Ombretto tattoo: la novità make-up per truccare gli occhi

Il trucco semipermanente per gli occhi è ormai più che gettonato, ma non è necessario sottoporsi a questo tipo di trattamento per un make up impeccabile. Vengono in nostro aiuto pratici stencil per ombretto, facili da applicare sulle palpebre e dal grande impatto visivo!

da , il

    Ombretto tattoo: la novità make-up per truccare gli occhi

    L’ombretto tattoo è la novità make-up per truccare gli occhi in arrivo dagli Stati Uniti sdoganata dal rivoluzionario brand Violent Eyes. Di che si tratta? Sostanzialmente di stencil per ombretto in grado di persistere sulle palpebre a lungo donando allo sguardo un trucco impeccabile e all’ultima moda. Ma come si usa l’ombretto tattoo? Ecco tutto quello che c’è da sapere sul nuovo trend make-up che sta facendo impazzire le beauty addicted.

    Le appassionate di trucco lo sanno. Mettere bene l’ombretto non è semplice, specialmente se si desidera riprodurre un make-up più strutturato e ricercato del consueto.

    Arriva in nostro soccorso l’ultima novità del brand Violent Lips – noto per i suoi sticker per le labbra – dedicata proprio al trucco occhi. Violent Eyes è il nome del nuovo ombretto tattoo in stencil facile da mettere e perfetto per un look serale o da party.

    Si tratta, infatti, di stencil principalmente glitterati e coloratissimi, ideali quindi per un make-up super glam destinato a non passare inosservato.

    Come si applica?

    Bisogna prima di tutto ritagliare accuratamente l’ombretto tattoo e cominciare con l’occhio sinistro per l’utilizzo. Lo stencil va posizionato sulla palpebra e tamponato con un batuffolo di ovatta imbevuto d’acqua.

    Il tattoo deve distaccarsi dalla pellicola e aderire per bene alla palpebra. A questo punto sarà possibile togliere la pellicola di protezione aiutandosi con il batuffolo di ovatta.

    Non occorre nessuno struccante per la rimozione dell’ombretto, ma solo togliere a mo’ di peel-off il prodotto dalle palpebre.

    Semplice, no?

    Dolcetto o scherzetto?