Make up tinte pastello: 5 consigli per applicarlo al meglio

Le tinte color pastello saranno le protagoniste della prossima stagione anche nei nostri beauty! Ecco cinque consigli per applicarli al meglio.

da , il

    I protagonisti delle ultime passerelle sono stati i colori pastello che hanno preso vita e forma negli abiti di quasi tutte le nuove collezioni. Rosa, lilla, azzurro e verde menta sono solo alcuni dei colori che non mancheranno nel vostro guardaroba per la primavera. Ma voi sapreste abbinarli o addirittura utilizzarli anche per il vostro make up? E allora, spinte dalle tendenze, osate con il trucco e seguite cinque semplicissimi consigli per applicarli al meglio illuminando il vostro viso e ottenendo un make up romantico, chic e di tendenza!

    Evitate i perlati

    Il rischio più elevato con il colore pastello è quello di rubare luminosità all’iride o al nostro incarnato spegnendola con un colore troppo chiaro e perlato. Questo errore lo avrete già commesso probabilmente con l’applicazione dell’ombretto bianco perlato, molto difficile da calibrare e utilizzare. Per questo, quanto utilizzate colori pastello, se non siete particolarmente esperte, cercate sempre di evitare tinte troppo perlate per gli occhi e aiutatevi con altri prodotti per trovare il giusto equilibrio.

    Come applicare l’ombretto pastello

    La regola d’oro dell‘ombretto vale anche per quelli color pastello. Se scegliete un colore utilizzate la sua tonalità più chiara nella parte interna dell’occhio, sfumandolo con quella più scura verso l’esterno. Ricordatevi che il rosa e il verde donano alle bionde e alle ragazze con un incarnato più chiaro. Le ragazze con la carnagione più scura potranno osare più facilmente sbilanciandosi fino ad ombretti arancioni!

    Labbra color pastello

    E le labbra? Via con la fantasia! Se volete azzardare con tinte color pastello originali questa primavera potrete farlo, perché a dare il via libera sono stati molti make up artist. Se invece siete più tradizionali e optate per un trucco romantico da abbinare alle tinte pastello del vostro outfit potreste puntare sui gloss colorati. Provate le tinte del rosa cipria per poi sbizzarrirvi con uno sguardo più intenso oppure quelle dell’arancione, le cui sfumature si adattano a quasi tutti i tipi di incarnato. Un consiglio? Se non volete acquistare un rossetto dalla tinta tenue usatene uno che avete in casa e applicate sopra un velo di ombretto chiaro, otterrete delle labbra a prova di bacio.

    La base

    Per evitare effetto Heidi, quadro antico o teenager anni ’90, se optate per un make up dalle tinte pastello per occhi o labbra, non esagerate con la base. Applicate sempre un buon primer, il fondotinta adatto al vostro incarnato e un leggero tocco di phard. Evitate invece i blush arancionati o tendenti al fucsia, solo sugli zigomi.

    Dolcetto o scherzetto?