Olio di Neem, proprietà e benefici per i capelli e la pelle

L’olio di Neem è un ingrediente naturale che vanta numerose proprietà di bellezza. Ad esempio, l’olio di Neem per l’acne è portentoso, così come per la psoriasi e per la cura dei capelli grassi. Scopriamo insieme dove si compra ed eventuali controindicazioni di questo prezioso olio.

da , il

    Olio di Neem, proprietà e benefici per i capelli e la pelle

    L’olio di Neem ha molti benefici e proprietà per quanto riguarda la nostra bellezza, in particolare per pelle e capelli. Non tutti lo sanno, ma questo olio completamente naturale può rivelarsi un vero toccasana per diverse problematiche dermatologiche: l’olio di Neem migliora i brufoli, ad esempio, e stando a recenti studi è stato provato che l’olio di Neem sulle smagliature abbia un’azione minimizzante e schiarente. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’olio di Neem, come si usa, a cosa serve e dove trovarlo.

    Olio di Neem e capelli

    olio di neem capelli

    Prima di tutto, cominciamo col dire che l’olio di Neem è un olio vegetale ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi di una particolare pianta, l’Azadirachta Indica, della famiglia delle Meliacee.

    Complici le sue virtù antibatteriche. antinfiammatorie e antiparassitarie – l‘olio di Neem in agricoltura si usa proprio per debellare i parassiti – questo olio è utilizzato da millenni nella medicina ayurvedica e vanta un impiego molto vasto anche in cosmesi.

    L’olio di Neem argina la caduta dei capelli se utilizzato frequentemente e, stando ad alcuni studi, pare che l’impacco ai capelli con olio di Neem aiuti anche in caso di cuoio capelluto molto grasso o secco, in quanto questo olio ha funzione riequilibrante.

    Per questo, l’olio di Neem contro la forfora è molto efficace ed è consigliato anche in situazioni particolari, come quando si è alle prese con i pidocchi.

    Sono tanti i consigli su come usare l’olio di Neem sui capelli: noi suggeriamo di utilizzarlo prima dello shampoo lasciandolo in posa per circa 45 minuti.

    L’olio di Neem per l’acne

    olio neem acne

    L’olio di Neem puro è quello più efficace per contrastare i problemi e le imperfezioni della pelle.

    E’ dimostrato che l’olio di Neem attenua le cicatrici da acne e, inoltre, serve per riequilibrare la produzione di sebo.

    Ma come si usa l’olio di Neem per l’acne?

    Proprio come il tea tree oil, l’olio di Neem va applicato direttamente sulle aree da trattare, sia in presenza di brufoletti o sulle cicatrici.

    Inoltre, è bene segnalare che l’olio di Neem contro la psoriasi e la dermatite è un vero toccasana.

    Olio di Neem, dove si compra?

    olio di neem dove si compra

    Molte donne si chiedono dove vendono l’olio di Neem.

    In realtà, questo olio è ormai disponibile in tutte le erboristerie ed è facilmente reperibile anche online: ad esempio, l’olio di Neem su Amazon è disponibile a prezzi davvero convenienti e in formati molto pratici.

    Il più famoso è l’olio di Neem Umica, ma non mancano tante altre possibilità di scelta suggerite da marchi ugualmente affidabili.

    Naissance Olio di Neem Vergine - Olio Vegetale Puro al 100% - 100ml

    Consigliamo, ad esempio, l’olio di Neem puro naturale al 100% di Naissance.

    Olio di Neem, le controindicazioni

    olio neem controindicazioni

    Come l’olio di mandorle dolci e tutti gli altri oli naturali, anche l’olio di Neem ha effetti collaterali.

    Ad esempio, l’olio di Neem brucia se applicato sulle pelli molto sensibili e reattive, scoraggiandone in questo caso l’utilizzo.

    Inoltre, tra le controindicazioni per l’olio di Neem e le avvertenze da tenere a mente ricordiamo che non va assolutamente usato dai bambini, nè dalle donne in gravidanza o in allattamento.