Occhi gonfi: consigli e rimedi naturali

Gli occhi gonfi sono un problema che affligge molte donne ma con alcune semplici consigli e rimedi naturali sarà possibile prevenire e combattere lo sguardo stanco e pesante.

da , il

    A quante di voi sarà capitato di svegliarsi con gli occhi gonfi, con lo sguardo così spento e stanco da non riuscire a rimediare nemmeno con il trucco? Le cause sono molteplici, dalla stanchezza agli sbalzi di temperatura, dalla genetica all’alimentazione, dallo stile di vita poco regolare e allergie fino alla pelle stessa perché la zona del contorno occhi è molto delicata e particolarmente esposta ad arrossamenti e gonfiori. Ecco allora i rimedi naturali più efficaci, i consigli più interessanti per combattere, prevenire gli occhi gonfi e per sorridere finalmente con gli occhi senza quella fastidiosa sensazione di pesantezza. Siete pronte?

    Come prevenire gli occhi gonfi

    Per prevenire e limitare il problema degli occhi gonfi e dello sguardo pesante è essenziale capire cosa si nasconde dietro al disturbo e agire di conseguenza. In tutti i casi esistono dei piccoli accorgimenti da applicare nella nostra quotidianità e prevenire così il disturbo. Qualche esempio? Limitate il consumo di alcolici, evitate di usare molto sale – usate le spezie come la curcuma – perché favorisce la ritenzione idrica e, se fumate, avrete un altro valido motivo per smettere. E non dimenticate l’aspetto più importante: dormire almeno otto ore per notte cercando di evitare stravizi e notti brave. Infine non dovete sottovalutare che il gonfiore del viso e degli occhi è spesso connesso ad un problema di eliminazione delle tossine e circolazione. Alla sera prima di andare a dormire preparatevi una tisana a base di tarassaco, finocchio, menta e melissa e, quando vi struccate effettuate con i dischetti di cotone dei movimenti circolari.

    Camomilla per occhi gonfi

    Quando la mattina ci svegliamo con gli occhi gonfi e le occhiaie è necessario non perdere tempo e agire con tempestività. In casa troverete molti ingredienti davvero efficaci. Per esempio potrete procedere con un semplice impacco di camomilla che nasconde molti usi cosmetici davvero straordinari: fate bollire l’acqua lasciate in infusione un paio di bustine di camomilla e, una volta raffreddato, riponete sugli occhi per 15 minuti imbevendo dischetti di cotone o applicando direttamente la bustina.

    Patate e cetrioli per occhi gonfi

    Un altro rimedio casalingo semplice e straordinariamente efficace consiste nell’applicare una fetta dipatata cruda su ogni occhio per una decina di minuti. Oppure, se avete più tempo a disposizione preparate un composto con patate e cetrioli ricavatene la polpa e mettete tutto in un mixer insieme ad una tazza di the verde. Mettete il mix ottenuto nella forma per cubetti di ghiaccio e riponete in freezer. Quando i cubetti saranno pronti teneteli in posa passandoli delicatamente sul contorno occhi.

    Freddo e ghiaccio

    Il freddo e il ghiaccio sono validi alleati per contrastare il gonfiore degli occhi. Alla mattina detergi il viso con l’acqua molto fredda e aiutati anche con cubetti di ghiaccio ottenuti con acqua e camomilla o ancora più semplicemente con due cucchiai, lasciati raffreddare in freezer o nel frigorifero, e riporli direttamente sugli occhi. Sotto la doccia fredda applicate anche un leggero scrub fai da te: vi basterà sale fino e olio essenziale di lavanda.

    Consigli make up con occhi gonfi

    Anche il make up può essere un grande alleato per cercare di mascherare gli occhi gonfi. Non esagerate con il correttore, utilizzate un prodotto leggero che dia luce in modo da non appesantire ulteriormente lo sguardo, per ciò che riguarda il trucco occhi evitate gli ombretti in colori scuri e forti come il nero e il blu, puntate su colori neutri come il marrone per creare un ombreggiatura sopra alla piega dell’occhio e applicate un ombretto chiaro e luminoso sulla palpebra mobile, l’ideale sarebbe anche utilizzare la matita bianca. Se avete gli occhi gonfi evitate le matite nere e l’eyeliner perché tendono a chiudere l’occhio e ricordatevi sempre di applicare con cura il mascara in modo da aprire lo sguardo.

    Medicina estetica