No poo low poo: la scelta delle star che dicono no allo shampoo [FOTO]

da , il

    No poo, low poo è la scelta delle star che dicono no allo shampoo. Sono sempre di più le celebrities che scelgono di non utilizzare il cosmetico per la detersione dei capelli. Se pensate che il loro aspetto ne abbia risentito, vi sbagliate di grosso! Appaiono sempre perfette e impeccabili, grazie a preparati assolutamente naturali che utilizzano sul cuoio capelluto per regolare la produzione di sebo. Dalla capigliatura liscia di Gwyneth Paltrow al maxi volume delle acconciature di Adele, vediamo insieme come riescono le star a fare a meno dello shampoo.

    Proteggere i capelli e l’ambiente

    E’ l’ultima tendenza beauty che arriva direttamente dal mondo del cinema e dello spettacolo. Un numero sempre più alto di star sceglie di non usare lo shampoo: prende il nome di No Poo e consiste nel lavare i capelli utilizzando solo rimedi naturali e prodotti non aggressivi. Via libera, quindi, a tantissimi sostituti dello shampoo, preparati con sostanze che non contengono elementi chimici. Nella sua variante meno audace, Low Poo, lo shampoo viene utilizzato in minime quantità. Quali sono i nomi delle star? Gwyneth Paltrow, Lorde e Adele sono solo alcune di loro. Che il vero segreto per la cura dei capelli potesse nascondersi dietro la “non cura”, era piuttosto difficile da sospettare. Eppure, le loro capigliature parlano chiaro: niente unto, nessun effetto piatto. Tutto questo, semplicemente eliminando il cosmetico oppure sostituendolo con l’utilizzo dello shampoo secco.

    Alternative allo shampoo

    In barba a tutti i consigli su come scegliere lo shampoo, alcune star dichiarano non utilizzarlo per il problema delle tossine, dannose sia per l’ambiente che per la pelle (è il caso di Gwyneth Paltrow). Altre, invece, ne riducono drasticamente le quantità perché asseriscono che questo le aiuti a governare meglio le loro teste ribelli, fatte di capelli mossi e voluminosi (vedi Lorde e Adele). Molte altre celebrities hanno scelto di abbandonare definitivamente lo shampoo per ridare vigore alle loro chiome, spente, stressate e danneggiate. In effetti, il cosmetico utilizzato comunemente sui capelli contiene sostanze che eliminano non solo lo sporco ma anche gli oli prodotti naturalmente dal cuoio capelluto che, in questo modo, risponde producendone ancora di più. Il risultato? Capelli unti! Se state pensando anche voi di abbracciare la scelta di bellezza delle star, potreste ricorrere ad una miscela composta da acqua calda e bicarbonato di sodio oppure aceto di mele. Non otterete un effetto schiumogeno ma, secondo le star, riuscirete comunque a detergere la chioma. Voi cosa ne pensate? Ci avete provato?