Milano Fashion Week Primavera/Estate 2017, beauty look: i più cool dalle sfilate [FOTO]

da , il

    Si accendono i riflettori sulla Milano Fashion Week Primavera/Estate 2017. Abbiamo raccolto per te tutti i beauty look più cool e glamour dalle sfilate delle maggiori maison del mondo della moda, tra acconciature capelli e make up imperdibili da cui trarre spunto per la prossima stagione calda. Sono innumerevoli le proposte beauty suggerite dagli addetti ai lavori direttamente dai backstage: sfoglia la gallery per scoprire, giorno dopo giorno, tutte le idee da tenere d’occhio in termini di “trucco e parrucco”, da Gucci ad Alberta Ferretti, direttamente dalle paserelle milanesi.

    Foto:Ap/LaPresse

    Come ogni anno, è tempo di sfilate. Dopo aver assaporato tutte le idee beauty più glam della London Fashion Week, è il momento di tornare a casa nostra, a Milano, per la settimana della moda.

    La Milano Fashion Week Primavera/Estate 2017 chiama a sè il meglio del Made in Italy e tutto il jet set internazionale, suggerendoci come sempre tante nuove tendenze in previsione della prossima stagione. Quello di quest’anno è stato un inizio sorprendente: la sfilata di Gucci ha dato ampio spazio al beauty look delle modelle, parte integrante del successo dell’intero fashion show. Le splendide top model scelte dalla maison hanno sfilato con capigliature frisè dai volumi esagerati, impreziosite ulteriormente dall’utilizzo di copricapi esosi e di maxi foulard dal mood retrò, tra gli accessori capelli più in voga anche per questo Autunno/Inverno 2016-2017. Lo styling mosso, specialmente se con onde lievi o con frisè, è quello che andrà per la maggiore la prossima primavera secondo Gucci, così come il taglio a scodella e i tagli medi asimmetrici.

    Per quanto riguarda i capelli è evidente che un elemento di grande tendenza sarà la frangia, corposa e lunga come visto da Francesco Scognamiglio ma anche sfilata e geometrica come proposto proprio da Gucci.

    Parlando di make up, invece, la parola d’ordine è naturalezza. Il trucco si fa etereo ed impalpabile, fondente sulla pelle e quasi impercettibile. La base viso è decisamente trasparente e, ancora una volta, molto luminosa, come suggerito da Alberta Ferretti. La stilista ha fatto sfilare in passerella modelle che sembrano quasi non indossare il fondotinta, ma con smokey eyes piuttosto intensi per valorizzare lo sguardo nei toni del grigio antracite e del nero. Un tocco di colore, invece, caratterizza il trucco occhi di Fay, nelle vibranti tonalità dell’arancio. Le labbra, invece, restano perlopiù naturali o truccate solo con un filo di gloss.

    La più grande sorpresa della seconda giornata di sfilate milanesi è stata la straordinaria proposta beauty di Fendi. La maison ha fatto sfilare in passerella modelle con labbra effetto rubino, incredibilmente lussuose ed opulente, e hairstyle dal mood anni ’90. Effetto wet per le chiome delle modelle di Les Copains, mentre Prada ha optato per code sleek molto rigorose e minimal. Per quanto riguarda il trucco si è distinta la passerella di Emilio Pucci, con make up occhi verde smeraldo incantevoli.

    Sfoglia la gallery per scoprire, giorno dopo giorno, il meglio dei beauty look della Milano Fashion Week.