Milano fashion week: make up Dsquared by Mac

da , il

    I fratelli Dsquared hanno fatto sfilare sulle passerelle le loro collezioni 2010 e oltre a lanciare moda in materia di abbigliamento e accessori, propongono anche uno “stile” di maquillage. Hanno infatti affidato la direzione del trucco a uno dei top make up artist di Mac. Il risultato è stato un vero e proprio capolavoro che ha defilato sui volti delle splendide modelle della casa. Le basi fondamentali di questo make up sono smoky eyes molto marcati e rossetto rosso, a fronte di visi truccati solo da sottili righe di blush. Per imitare questo maquillage che sicuramente piacerà alla maggior parte delle lettrici, basterà seguire e soprattutto avere i prodotti Mac usati dal maestro Gordon Espinet.

    Per il viso sono stati usati fondotinta Face and Body, che danno un tono luminoso e matto, fissati con una cipria Blot Powder, naturalmente della tonalità che si avvicina di più al colorito naturale.

    Gli occhi vengono truccati all’interno con una Feline Kohl Power Eye Pencil, e sono applicati poi quattro diversi ombretti: il classico eye shadow color carbon, utilizzato col pennello numero 266 per allungare l’angolo dell’occhio e creare la forma principale; l’eye shadow Russian Blue serve a sfumare la matita messa precedentemente sotto e all’interno dell’occhio; per finire, le palpebre vengono colorate con un ombretto tonalità contrast e il duo pigments Reflect Purple.

    Il mascara usato è Opulash, Bad, Bad Black. Alla fine le labbra vengono contornate da una matita color Cherry e il classico Lipstick Mac colore Good to Go.