Maschera per i punti neri fai da te: le ricette migliori

Tutte hanno avuto almeno una volta nella vita problemi di punti neri, ma come eliminarli a casa da sole? Fortunatamente, è più facile di quel che si possa pensare. Ecco le ricette semplici per una buona maschera per punti neri fatta in casa.

da , il

    Maschera per i punti neri fai da te: le ricette migliori

    Sono tante le ricette per realizzare in casa una maschera per i punti neri fai da te che sia davvero efficace e in grado di risolvere, o quantomeno, di minimizzare il problema delle impurità del viso. Solitamente concentrati su naso, fronte e mento, i punti neri accomunano moltissime donne e possono essere davvero antiestetici. Per togliere i punti neri più profondi è possibile aiutarsi con l’applicazione costante di maschere viso purificanti e detossinanti pensate appositamente per la loro rimozione. Scopriamo quali sono le ricette più performanti.

    Quando si hanno problemi frequenti di pori dilatati e di punti neri è bene mettere in atto una beauty routine ad hoc che includa una pulizia del viso profonda e l’utilizzo di maschere astringenti che non risultino però eccessivamente aggressive sul viso.

    Maschera punti neri al bicarbonato

    maschera punti neri bicarbonato

    La maschera per punti neri al bicarbonato e limone è una delle più facili da fare, oltre che una delle ricette in assoluto più valide per debellare i tanto odiati punti neri.

    Unire 2 cucchiai di bicarbonato – dalle tante virtù cosmetiche – a 2 cucchiai di succo di limone, astringente e purificante.

    Il composto ottenuto va massaggiato sul viso con movimenti circolari e lasciato in posa per qualche minuto prima di procedere al risciaquo.

    Questo trattamento non va ripetuto con frequenza eccessiva, perchè esercita un’azione purificante molto intensa sul viso.

    Un’alternativa più delicata è rappresentata dalla maschera per punti neri al bicarbonato e miele.

    Mescolare 1 cucchiaio di miele e 1 di bicarbonato, applicando il tutto sul viso e lasciando la maschera in posa per almeno 5-10 minuti.

    A risciacquo ultimato, la pelle sarà più pulita ma anche idratata.

    Maschera punti neri nera fai da te

    maschera nera per punti neri fai da te

    Per una black mask fatta in casa gli ingredienti sono pochi e facili da reperire.

    Molte le varianti sul tema con cui sbizzarrirsi per riprodurre la maschera nera per il viso fai dai te che ormai da diversi mesi fa impazzire le beauty addicted.

    Ecco una ricetta semplice che non prevede l’effetto peel off – si tratta di una maschera nera fai da te senza colla di pesce – per molte donne dalla pelle particolarmente sensibile piuttosto fastidioso.

    Cattier - Argilla verde finissima, 3 kg

    Occorrono 2 compresse di carbone vegetale, 1 cucchiaino di argilla verde, 1 cucchiaino di miele e 2 gocce di tea tree oil.

    Mischiare la polvere di carbone e l’argilla verde, unendo il miele e amalgamando il tutto con un bicchiere di acqua bollente.

    Olio di Tea Tree, 10 ml

    Unire le gocce di tea tree oil e applicare la maschera sul viso lasciando agire per 15 minuti circa.

    Questa maschera si rimuove semplicemente con acqua tiepida.

    Maschera peel off per punti neri fai da te

    mashera punti neri peel off

    La maschera peel off fai da te è molto efficace e prevede l’utilizzo di pochi ingredienti.

    Occorrono, infatti, 2 cucchiai e 1/2 di latte, 3 compresse di carbone vegetale e 3 fogli di gelatina o colla di pesce.

    Questi vanno fatti ammorbidire in una ciotola piena di acqua, nel mentre far bollire il latte.

    Le compresse di carbone devono essere polverizzate e poi unite al latte e alla colla di pesce, da mescolare fino al suo completo scioglimento.

    Far intiepidire il tutto e applicare sul viso, lasciando in posa per circa 25 minuti insistendo sui punti neri.

    Cosa aspetti a provare?