Make up over 50: il trucco per apparire più giovani

Superati i quarant'anni temete ad osare con il trucco? Ecco i consigli apparire più giovani e acquisire consapevolezza del proprio fascino.

da , il

    Il make up giusto superati i quarant’anni? Ve lo sveliamo con semplici consigli da applicare tutti i giorni e acquisterete consapevolezza del vostro fascinp e…qualche anno di meno! Le rughe e i segni dell’invecchiamento piacciono, lo confermano le tendenze e le molte icone dello spettacolo che ricorrono sempre meno, con orgoglio, alla chirurgia estetica. Tuttavia, superati gli “anta” alcune nostre insicurezze tendono a prendere il sopravvento ma le scelte corrette di make up e la costanza nella cura del proprio corpo aiuteranno a farvi sentire radiose. Ecco allora alcuni semplici consigli non solo per come truccarsi a cinquant’anni ma, soprattutto, per apparire più giovani.

    Viso

    Per la base usate il primer, potete usarlo sia per la pelle del viso sia per gli occhi. Scegliete quello più adatto a voi, uniformerà l’incarnato e permetterà al trucco di mantenersi più a lungo. Per quanto riguarda i prodotti per la base del vostro make up, scegliete quelli liquidi, idratanti e luminosi. Non usate quelli compatti o opacizzanti perché tendono ad insinuarsi tra le rughe e ad accentuarle. Questa regola vale per fondotinta e correttore. Per coprire le occhiaie? Usate il correttore arancio se le occhiaie tendono al blu, giallo se tendono al viola. Il correttore verde nasconde invece il rossore. Per le guance infine usate il blush, meglio se in crema o in gel!

    Occhi

    Optate per colori neutri: dal rosa al marrone scegliendo il più indicato rispetto al vostro colore degli occhi. Per la scelta del prodotto invece prediligete ombretti opachi e non glitterati o pigmentati mentre, per quanto riguarda la loro applicazione, tendete sempre a sfumare non dimenticandovi di illuminare l’angolino interno della palpebra con una tinta più chiara. Per ingrandire lo sguardo definite l’attaccatura delle ciglia con una matita scura o l’eyeliner. Se non siete mai state precise con la linea non occorre che lo diventiate ora, sfumatela così eviterete lo stile zig zag (che rischierebbe di accentuare imperfezioni della palpebra) oppure aiutatevi con ombretto e pennellino. Per la rima interna degli occhi invece optate per colori chiari, doneranno luminosità e intensità al vostro sguardo.

    Ciglia e sopracciglia

    Prestate particolare attenzione a ciglia e sopracciglia: esagerate con il mascara, passatelo anche più volte e seguite sempre i consigli per ottenere ciglia più lunghe. Inoltre curate sempre le sopracciglia. Non sottovalutate la loro importanza perché influiscono sul vostro sguardo più di quanto immaginiate. Per farlo, oltre a tenerle sempre in ordine con le pinzette, definitele e rendetele più scure con la matita colorata.

    Labbra

    Mentre per gli occhi il consiglio è quello di prediligere tinte più neutre e non eccedere troppo con il trucco, per le labbra via libera sui colori. Per il make up da giorno optate comunque per un rosa o pesca, per la sera anche per un mattone o un rosso. Aiutatevi sempre con il contorno labbra ma cercate di evitare linee troppo marcate che fa subito effetto vintage! Un consiglio pratico? Aiutatevi con il correttore!