Make up Natale 2015: le collezioni da non perdere [FOTO]

da , il

    Per le appassionate di beauty è già tempo di pensare al make up per Natale 2015. Ti segnaliamo le collezioni da non perdere, linee in edizione limitata pensate appositamente per il periodo più gioioso e magico dell’anno dai maggiori brand del mondo della cosmesi, tra lusso e low cost. Scintillii ed iridescenze rappresentano senza dubbio il leit motiv che lega tra loro queste splendide proposte, caratterizzate da packaging irresistibili, lussuosi e sofisticati. Sfoglia la gallery per scoprire tutte le collezioni make up da non farsi sfuggire in profumeria per Natale 2015.

    Con l’arrivo dei mesi più freddi e, di conseguenza, della festività più attesa, il Natale, i brand del settore beauty si sbizzarriscono nel suggerire collezioni in trend o limited edition che si ispirano proprio a questo periodo dell’anno così amato e magico. Come ogni anno sono tantissime le collezioni make up natalizie tra cui si potrà scegliere in profumeria, pensando ai regali da fare agli altri (e perchè no, anche a se stesse!) o a quelli che vorremmo ricevere da chi ci circonda.

    Il fil rouge che sembra congiungere tutte le collezioni che abbiamo selezionato, tra lusso, medio costo e low cost, è quello delle tonalità intense ed avvolgenti, tipiche del trucco invernale e tra le maggiori tendenze make up di questo autunno/inverno 2015-2016 specialmente per quanto riguarda le labbra, senza trascurare, poi, iridescenze e bagliori luminosi grazie al massiccio impiego di polveri shimmer impalpabili, formulazioni scintillanti e glitter. La vocazione allo scintillio è rintracciabile anche nei packaging, davvero deliziosi ed irresistibili: insomma, le collezioni make up per questo Natale 2015 sono una vera e propria festa per gli occhi e in grado di soddisfare i gusti di tutte.

    Chanel, ad esempio, propone in vista delle festività natalizie la sua collezione Vamp Attitude, ispirandosi ad un ideale di femminilità decisamente sensuale ed iperfemminile. Punti di forza sono senza dubbio i nuovi rossetti, i lip gloss, il nuovo ombretto in mousse Illusion d’Ombre nella colorazione Rouge Noir, un must have indiscusso per chi ama la maison, e lo smalto Vamp, perfetto emblema dell’intera collezione, declinato in un penetrante viola scuro/prugna shimmer.

    Guerlain suggerisce la sua Neiges et Merveilles, rivisitando in chiave natalizia la sua cipria cult in perle Les Méteorités, indubbiamente uno dei prodotti beauty da provare almeno una volta nella vita, impreziosendola con eterei fiocchi di neve e dandole il nome di Enchanted Snowflakes. Non mancano poi altre meraviglie, quali il rossetto rosso dal packaging argento a tema natalizio e una duttile palette occhi e viso.

    Passiamo a MAC Cosmetics. Il brand statunitense amatissimo dalle “make up addicted” non si fa mancare nulla e propone ben tre collezioni dedicate al Natale 2015. La prima, la principale, è Magic Night e si compone di ombretti, rossetti e addirittura un nuovo set di pennelli; si accodano poi le limited edition Irresistibly Charming e Enchanted Eve, all’insegna di pigmenti luminosissimi, ombretti, smalti e gloss organizzati in pratici kit regalo. Su questa scia, ispirata alla pratica del dono natalizio, si colloca anche Too Faced che punta tutto sul packaging per la sua collezione Le Grand Chateau, con incredibili castelli incantati realizzati in cartone contenenti minitaglie dei suoi prodotti più conosciuti ed apprezzati.

    Per le amanti del low cost non possiamo fare a meno di segnalare la collezione Merry Berry di Essence. Il brand tedesco si diletta nel suggerire un’ampia rosa di prodotti, dai rossetti intensi e decisi agli ombretti nei toni dell’oro e del berry, come suggerisce il nome stesso della linea. Molto interessante, oltre alla presenza di smalti dal packaging oro perfetti per il periodo natalizio, l’inserimento in gamma di una polvere luminosa per il corpo e di una fragranza per capelli.

    Sfoglia la gallery per scoprire queste e molte altre collezioni make up in vista del Natale 2015.

    Dolcetto o scherzetto?