Make up minerale, come applicarlo correttamente

da , il

    Consigli per applicare il make up minerale

    Il make up minerale è l’alternativa ideale ai classici cosmetici ora che la stagione calda si avvicina. Sono numerose le qualità positive del trucco minerale, si trovano molte proposte a prezzi contenuti, l’INCI è perfetto, infatti i cosmetici minerali non contengono ingredienti che possono danneggiare la pelle, e non risulta pesante sulla pelle, in particolar modo per ciò che riguarda il fondotinta. Per ottenere con il make up minerale i risultati che si ottengono con i classici beauty product è però necessaria un po’ di pratica, le formulazioni e la consistenza sono molto diverse ed è necessario prenderci la mano. Noi vogliamo darvi una serie di dritte utili per applicare il make up minerale al meglio in modo da ottenere una resa perfetta.

    Come fare una perfetta base minerale

    Per fare una buona base trucco minerale è necessario seguire alcune semplici dritte. L’obbiettivo principale è scongiurare l’effetto polveroso legato all’utilizzo di prodotti in polvere libera. Il fondotinta minerale va applicato con un pennello kabuki stendendolo sul viso con movimenti circolari in modo da far si che il prodotto si fonda con l’incarnato. Il correttore invece può essere applicato con un semplice pennello a lingua di gatto. I prodotti minerali avendo una consistenza polverosa tendono a sottolineare le zone più secche del viso e a risultare un po’ polverosi. Per scongiurare l’effetto mascherone è indispensabile idratare con cura viso e contorno occhi prima di procedere con il make up, se una buona crema non è sufficiente potete applicare come base un primer, attenzione però sceglietene uno con INCI verde in modo da preservare l’effetto benefico del minerale. Per evitare che il correttore sia troppo secco e enfatizzi i segni del contorno occhi potete renderlo cremoso mescolandolo con alcune gocce di crema specifica per la zona o realizzare una pappetta con un po’ d’acqua termale e applicarlo in forma fluida. Per eliminare l’effetto polvere dal viso e rendere luminoso l’incarnato dopo aver steso il fondo spruzzate sul volto della semplice acqua termale.

    Dritte per far risaltare l’ombretto minerale

    Uno dei difetti spesso riscontati negli ombretti minerali è la polverosità e la poca pigmentazione. Se volete realizzare un trucco intenso e vibrante, ma non volete rinunciare ad utilizzare i prodotti minerali, non disperate, sono sufficiente semplici accorgimenti per ottenere il risultato desiderato. Applicate sempre gli ombretti minerali su un eyeshadow primer in modo da far si che durino a lungo e abbiano una base “appiccicosa” su cui aderire e per ottenere un effetto colore pieno tamponateli sulla palpebra utilizzando un pennello a lingua di gatto. Se anche così il colore risulta leggero e poco coprente potete applicarli bagnati. In questo caso potete mixare la polvere con della semplice acqua o se volete un effetto davvero intenso potete utilizzare un prodotto specifico e professionale come la Mixing Medium di Mac.

    Medicina estetica