Make up: Max Factor Colour Effects Collection 2010

da , il

    Max Factor cerca di innovarsi sempre più e di venire incontro alle esigenze e alle richieste che i tempi avazano. In particolare in questo momento vediamo al centro dell’estetica e del make up una grande ondata di colori, che non sono più quelli tenui e tradizionali, ma sono toni accesi, fluorescenti, pigmentati e che sfiorano tutte le nuance esistenti sul pianeta. A questo proposito nasce la Colour Effects Collection, composta da ombretti, gloss e smalti di colori che la casa americana non aveva mai proposto.

    Alla base della collezione ci sono i Max Effect Trio eye shadow, sei mini palette di tre colori l’una da usare sia asciutti che bagnati per ottenere un effetto più marcato sulle palpebre. Tra le più particolari troviamo quella sui toni del giallo e dell’arancio, ideale per la stagione estiva, oppure la più classica sul grigio-nero perfetta per uno smokie eye, piuttosto che sfumature azzurro cielo o lilla-rosa.

    Fanno parte di questa linea otto Effect Dip In Eyeshadow, ombretti in polvere a penna, che si stendono con il pennellino per essere di più pratica e veloce applicazione, sono tutti perlati e altamente pigmentati, con tonalità che vanno dall’azzurro al verde, dal bronzo all’oro e dal viola al grigio perla.

    In un pratico tubetto ci vengono offerti dodici gloss che idratano e illuminano le labbra, con colori prettamente freschi e accesi per l’estate, come l’arancio corallo, il fucsia, il bronzo, il rosso o i toni più naturali.

    Per finire Max Factor ha creato dodici nuovi smalti dalla finitura lucida e consistenza resistente, con una vasta gamma di colori che potrà soddisfare le esigenze delle più eccentriche ma anche delle più seriose e tradizionaliste. La collezione sarà disponibile da Giugno.

    Medicina estetica