Clio make up: i prodotti HD contro il flash

da , il

    cipria-hd

    Si è abbondantemente parlato della bella figuraccia fatta qualche tempo fa da Nicole Kidman e seguita a ruota dal collega Hugh Grant. Di fatti pareva che l’attrice fosse stata truccata alquanto male, e che non le fosse stata stesa bene la cipria, e tutti ad attaccare la make up artist e l’attrice stessa, che pareva non essersi guardata bene allo specchio. Da quanto è emerso il problema è sicuramente colpa della make up artist, ma non per inaccuratezza nel truccare la star, ma piuttosto per l’uso di cipria o fondotinta HD.

    Pare infatti che questo genere di prodotti siano sensibili al flash e ai riflettori e quindi ad occhio nudo e normale non appare imperfezione, ma solo e soltanto in foto e video. Esperienza simile è toccata anche alla nostra cara make up artist Clio, che, nel suo ultimo video, racconta un’esperienza simile con una modella durante un cortometraggio. Sembrava tutto normale finché non è apparso in video lo stesso effetto che abbiamo visto sulla bellissima Nicole Kidman, cosi la Clio ha coperto la cipria con un fondotinta in polvere, e l’effetto “fantasma” è sparito. Quindi per evitare di ritrovarci nella foto di un matrimonio o di qualsiasi altra ricorrenza e festività nelle stesse condizioni, abbandoniamo l’HD, che, evidentemente, è una tecnologia ancora da perfezionare!