Make up: i Pocket Rocket Lipgloss Urban Decay

da , il

    Ci siamo ormai abituate al particolare packaging sempre innovativo e di grande fantasia di Urban Decay, come il cofanetto ispirato ad Alice nel paese delle meraviglie o i pittoreschi disegni che ricoprono gli ombretti piuttosto che i rossetti o i blush. L’ultima novità sono i Pocket Rocket Lipgloss, una collezione di gloss labbra che, sulla parte superiore, quella dove in genere si impugna il pennellino, non ha un disegno astratto, nemmeno un cartone, ma niente popò di meno che uomini!

    Ebbene si la casa cosmetica ha pensato di far felici le gentili donzelle creando dei lucidalabbra raffiguranti immagini di baldi giovani vestiti, che, però, ruotando il coperchio, si svestono restando in slip. La linea comprende ben 8 diversi men, per tutti i gusti, e per gusti intendo, per chi ama i bruni, i mori, i visi dolci o quelli aggressivi.

    Iniziando dal primo, troviamo David, e come la stessa azienda lo descrive, è un uomo che lavoro duro, sia a lavoro sia a letto, naturalmente ha con sé un gloss, che è un rosa cremoso. Eric, lucidalabbra rosso molto brillante, è un ragazzo d’altri tempi, nato in America, ma dalla sensibilità europea per le buone maniere.

    Jesse, una sorta di Jack Sparrow della strada che sfoggia il suo boxer mimetico e i tuoi molteplici tatuaggi; in questo caso le vostre labbra si coloreranno di un viola brillantinato. Non mancano ragazzi mulatti, come Kirk, accompagnato da un gloss color carne luminoso, o muscolosi rapper, come Doug e il suo superglitterato rosa.

    Saranno accontentate anche le amanti dei tipi “alternativi”, James per l’occasione, che con il suo boxer richiama il fucsia del gloss. Tra i tanti troviamo anche Timothy, il classico ragazzo di buona famiglia che tutte le mamme vorrebbero vedere al fianco delle proprie figlie, rosso corallo, e in fine, Julio, il “papà”, che porta un trasparente ultrabrillante.