London Fashion week autunno/inverno 2014-2015: le tendenze beauty dal Tamigi [FOTO]

da , il

    London Fashion week autunno/inverno 2014-2015. Ecco le tendenze beauty dal Tamigi. Dopo New York si accendono i riflettori sulle passerelle della regina. In attesa delle sfilate milanesi, che cosa ci riserba la città più cool d’Europa? La settimana della moda londinese si presenta, come sempre, ricca di personalità, sia sulle passerelle, sia nei parterre. Una delle prime notizie è la collezione di borse creata dalla top model Cara Delevingne per Mulberry e presentata da lei stessa. Una collezione decisamente british almeno dalla presentazione che racchiude due classiche passioni british: i piedi nudi e la ricrescita incolta. Cara ha infatti sfilato con un abito bianco di cotone in un giardino fatato. Ma se c’è il presente della moda inglese, non potevano mancare il passato e forse anche il futuro. Kate Moss è intervenuta come ospite alla sfilata di Topshop Unique in compagnia della sorella Charlotte, detta Lottie, che sembra destinata a un avvenire nella moda.

    London Fashion week autunno/inverno 2014-2015: gli hairstyle

    topshop unique beauty autumn fall winter 2014 lfw11

    Cara, Kate e Lottie si sono presentate alle sfilate della London Fashion week autunno/inverno 2014-2015 con il capello spettinato ad arte. Una tendenza bene rappresentata non solo dalle due top model e mezzo, ma anche dalle numerose indossatici sconosciute che hanno calcato le passerelle dei sudditi della regina. Jasper Conran, Marios Schwab, Henry Holland e Mary Katrantzou propongono degli hair look spettinati alla maniera di chi si è appena alzato dal letto. Ma non è la sola tendenza in fatto di capelli. Sono altrettanti, se non di più, gli stilisti che hanno puntano su chiome lisce e perfettamente in piega, come abbiamo visto alle fashion week della primavera/estate 2014. Primo fra tutti Topshop Unique che presenta modelle sofisticate con capelli sciolti e lisci elegantemente ripartiti dalla riga in mezzo. Capelli lisci sciolti anche per Todd Lynn Mattheu Williamson, mentre Holly Fulton, Felder Felder e Central Saint Martins hanno scelto acconciature con capelli raccolti e tirati preferibilmente con la riga di lato. Molti i designer che hanno presentato modelli con il cappello, a conferma del ritorno di questo accessorio difficile da portare ma molto affascinante: berretto di lana per Christopher Raeburn, cilindri per Vivienne Westwood e copricapo a tesa larga per Sibling, colbacchi per Daks. Prosegue il successo delle trecce e delle treccine: Jean Pierre Braganza pettina le modelle con romantiche trecce basse, mentre Bora Aksu usa la treccia a cerchietto alla russa. Quanto al colore, la settimana della moda britannica sembra segnare un ritorno ai colori uniformi – dal biondo platino al castano – abbandonando le sfumature e le punte chiare.

    London Fashion week autunno/inverno 2014-2015: il make up

    Jean Pierre Braganza: Runway   London Fashion Week AW14

    Il make up alle sfilate punta sempre a colpire gli spettatori, attraverso l’esagerazione o il minimalismo. Queste sfilate londinesi delle collezioni autunno/inverno 2014-2015 confermano l’abitudine presentando i due opposti: effetti ricercati e nude look. Mira a stupire con l’originalità il make up occhi di Jean Pierre Braganza: eyeliner a onda sulla palpebra superiore e doppia riga sotto la palpebra inferiore con il resto al naturale, labbra comprese. Punta sugli occhi e lascia il resto del viso nude il trucco di Topshop Unique con la matita nera sfumata sotto la rima inferiore dell’occhio. Nude look per il make up di J. Js. Lee e Felder Felder. Ombretto rosso, un po’ più chiaro di quello visto alla New York Fashion Week 2014, per Bora Aksu. In controtendenza, Vivienne Westwood sceglie un trucco marcato sugli occhi e sulle labbra, che sono rosso fuoco.