Leg contouring: la tecnica di make up per gambe più magre

Dopo il contouring al viso, al collo e persino al seno, è in arrivo il leg contouring. Di che si tratta? Sostanzialmente di fare contouring alle gambe, seguendo gli stessi principi del classico contouring, per renderle più slanciate e magre alla vista.

da , il

    Leg contouring: la tecnica di make up per gambe più magre

    Il leg contouring è il contouring alle gambe che promette di renderle più snelle e slanciate, semplicemente servendosi del make up. Così come il contouring al viso, il leg contouring punta a scolpire le gambe mettendo in evidenza la muscolatura con un gioco di luci e ombre molto strutturato. Questa particolare tecnica di make up è molto impiegata nei backstage delle passerelle ma, a quanto pare, sta spopolando anche sui social e tra le donne comuni. Scopriamo insieme come fare il leg contouring e quali sono i prodotti top per realizzarlo da sole.

    ll trend del leg contouring

    Su Instagram, il leg contouring sta spopolando ormai da diversi mesi.

    Sostanzialmente si tratta di un trucco correttivo per le gambe che, così come tutti i vari tipi di contouring, sfrutta l’utilizzo di prodotti make up chiari e scuri per mettere in evidenza alcune aree e camuffarne di altre.

    Questa tecnica richiama molto il body painting e segna la muscolatura con il trucco, creando l’illusione ottica di gamba magra.

    Tutto ciò che è colorato di scuro rientra – parliamo in questo caso dell’esterno delle gambe – mentre l’interno risalta di più, per la creazione di zone di luce su quadricipite e tibia.

    I prodotti di make up per il contouring alle gambe

    Trattandosi di un’area molto estesa, si tratta chiaramente di contouring in crema, da realizzare servendosi di prodotti come fondotinta, abbronzante e illuminanti.

    Consigliamo prima di tutto di applicare un fondotinta per le gambe wateproof come base se sono presenti eventuali inestetismi come vene varicose e cicatrici.

    PUPA FONDOTINTA GAMBE SPRAY ML,100 001 LIGHT

    Il fondotinta spray di Pupa, ad esempio, è molto valido.

    Per creare le zone di ombra ai lati esterni è consigliato l’uso di un’autoabbronzante per le gambe che non macchia, come quello di Collistar.

    Collistar Spray abbronzante idratante, applicazione ultra-rapida, Spf 20, 200 ml

    Per illuminare l’area interna, invece, suggeriamo un prodotto traslucido in crema che non contenga però glitter o brillantini.

    Una valida proposta è l’illuminante per il corpo di Rimmel London.

    Rimmel London Good To Glow, Illuminante - Soho Glow

    I prodotti vanno stesi con l’aiuto di una spugnetta o con un pennello angolato, tra i pennelli per il trucco professionali che ogni beauty addicted dovrebbe avere.

    Perchè non provare?

    Medicina estetica