Laura Jenkinson: i cartoni animati sulle labbra impazzano sul web [FOTO]

da , il

    Cartoni animati sulle labbra di Laura Jenkinson. I cartoni animati sulle labbra di Laura Jenkinson impazzano sul web. Non è certo un trucco da sfoggiare in ufficio o per una serata di gala, ma la bocca cartoon della make up artist Laura Jenkinson sta spopolando sui siti internet di tutto il mondo. Una vera e propria arte a metà strada tra make up e illustrazione che sta attirando molta attenzione. L’artista ha infatti un blog seguitissimo in sui posta i suoi lavori. Ma non si tratta di semplici disegni, perché la forma, gli elementi e le caratteristiche delle labbra diventano parte integrante del make up.

    I soggetti della lip art di Laura Jenkinson

    bocca cartoon

    Siamo abituate a cercare di avere labbra più carnose, ma questa volta immaginate le vostre labbra che diventano un cartone animato. È questo il gioco inventato dalla make up artist Laura Jenkinson che posta sul suo blog le foto della sua bocca trasformata in un personaggio di fantasia, in cui i denti e le labbra si fondono in un disegno spettacolare. I soggetti sono quelli della cultura pop: i cartoni animati, le serie televisive, i videogiochi. Troviamo infatti i personaggi storici dei film d’animazione tra cui quelli Disney, da Topolino al Genio di Aladdin, ma anche i personaggi dei cartoni animati più recenti: i bambini pestiferi di South Park, Shrek, Homer Simpson… La bocca diventa un personaggio del telefilm anni Ottanta A-Team e dell’eroe dei videogame SuperMario Bros. Ma non solo: Jenkinson realizza anche disegni e personaggi originali come la deliziosa mucca che bruca l’erba (che è vera insalata!).

    Il procedimento delle labbra a cartone animato

    Laura Jenkinson cartman

    Ma come si fa a trasformare la bocca in un disegno capace di prendere vita? Per trovare i soggetti l’artista usufruisce della collaborazione di tutta la famiglia, dai genitori al fidanzato, che si divertono a cercare idee e personaggi da fare vivere sulla bocca. L’esecuzione perfetta mostra un’eccellente manualità sia nel disegno, sia nell’uso dei prodotti make up, che sono rappresentati da trucchi teatrali, ma anche rossetti classici, con una predilezione per MAC. Laura trova molto più agile colorare il proprio viso, rispetto a quello degli altri e ha più volte dichiarato che ricreare i suoi personaggi è “più facile di quello che si creda”. Il suo primo personaggio è stato un Minion, preso dal film “Cattivissimo Me”. Com’è il procedimento? Semplicissimo (per chi sa disegnare!): l’artista blogger parte disegnando i contorni con la matita nera, poi passa alla colorazione interna. Il resto – dice lei – è tutto frutto dell’allenamento!