Lampade: vietate ai minori in Inghilterra

da , il

    i lettini solari

    Si riaccende la polemica sulle lampade! Sono stati vietati i lettini solari in Inghilterra ai ragazzi con meno di 18 anni. L’obiettivo è quello di arginare l’uso indiscriminato dei lettini solari che, secondo un recente rapporto dell’inglese «Committee on Medical Aspects of Radiation in the Environment», causerebbero almeno 100 morti l’anno, con 370 casi accertati di tumore maligno alla pelle. In effetti è un dato spaventoso e probabilmente mettere dei limiti può essere utile per far capire i rischi. Pensate che in UK il 6% dei ragazzi inglesi fra gli 11 e i 17 anni che ha ammesso di averne fatto uso, percentuale che nel nord del Paese è, però, salita all’11%.

    Una lampada può anche essere d’aiuto. Secca la pelle, aiuta a stimolare la produzione di melanina e usata come preparazione a una vacanza ha un senso. Il problema però sta nella giusta misura. Abusarne crea danni alla cute, aumenta l’invecchiamento. Se poi andiamo in un centro che ha attrezzature schermate, rischiamo un’ustione. E vi assicuro che a me è successo.

    «I lettini solari aumentano il rischio di cancro alla pelle e, adesso come adesso, è troppo semplice per i ragazzi utilizzarli. Ecco perché sono fermamente intenzionato a prendere misure drastiche e sosterrò pienamente il progetto di legge che obbligherà i solarium a bandire l’ingresso agli under 18», ha detto il ministro Burnham al londinese The Independent.