Labbra, Baume Lèvres Réparateur di Clarins Paris

da , il

    balsamo clarins

    Un punto delicato in inverno (e non solo) sono le labbra. Con il naso, sono la zona più esposta e tendono a screpolarsi e tagliarsi. Per non parlare dei classici disturbi recidivi come l’herpes, le ragadi o cheliti. Si formano a causa dello stress, di un virus o magari per qualche carenza vitaminica. E non pensate di risolvere la situazione con un bel rossetto, magari mat che metterà ancora più in risalto la drammatica situazione della vostra bocca. Come fare? Intanto seguite un’alimentazione curata: è la prima cosa per avere il giusto apporto di vitamine e poi utilizzate un prodotto di qualità come Baume Lèvres Réparateur di Clarins Paris.

    Non è il classico burrocacao, ma un balsamo che mantiene le labbra morbide a lungo, proteggendole da fattori esterni come la classica aria gelida invernale. Inoltre, ripara le irritazioni idratando in profondità e le labbra torneranno a essere polpose e levigate in pochi giorni.

    Ovviamente non è un medicinale e in caso di herpes o problemi simili, vi conviene andare in farmacia per farvi consigliare una pomatina apposta. Il balsamo, invece, è arricchito con cera essenziale di rosa e dona a lungo un’intensa morbidezza.

    La mattina per esempio potreste applicarlo prima di uscire di casa. Lasciate le labbra naturali, anche perché il rossetto deve sempre essere fresco, è meglio applicarlo una volta in ufficio. Non esagerate con le dosi, ne basta poco e poi è bene che sia ben assorbito.

    Dolcetto o scherzetto?