La bioginnastica per il viso

da , il

    Per mantenersi in salute ci vuole tanta ginnastica. Questo vale per ogni centimetro del nostro corpo, anche per il viso. Lo so che state sorridendo e che sembra un po’ ridicolo, ma esistono dei movimenti e dei massaggi per mantenere la pelle del vostro faccino bella e giovane.

    La Bioginnastica è un insieme di movimenti dolci che presuppongono un attento ascolto del corpo. L’obiettivo è quello di decontrarre, allungare e tonificare. La prima cosa per fare questo è rilassare la muscolatura del volto. Non è complesso, ma spesso bisogna partire dal resto del corpo, suggerisce Sihouette.

    La sera, per esempio, dopo un bel bagno caldo o un massaggio. Lavatevi bene il viso e iniziate gli esercizi:

    1) In piedi davanti a uno specchio, ruotate a destra e sinistra il collo. Sdraiarsi poi in posizione supina e ascoltare il proprio corpo appoggiato a terra. Bisogna sentire i muscoli rilassarsi. Ruotare poi il capo nelle due direzioni.

    2) Sistemare a terra una palla di gommapiuma in corrispondenza dell’osso sacro. Voi dovete essere a terra, con le gambe piegate e i piedi appoggiati. Fate scivolare il bacino, avvicinando la zona lombare della schiena al suolo.

    3) Ora dovete decontrarre spalle e collo con piccole rotazioni. Poi da sdraiate appoggiate la pallina di prima sotto la nuca e continuate i movimenti rotatori.

    4) tenendo la palla sotto la testa con le mani fato un massaggio circolare sugli occhi, dalla radice del naso all’esterno delle orbite.

    5) adesso dovete eseguire una sorta di massaggio della bocca con la lingua: esplorate le arcate e ruotatela dieci volte a destra e dieci a sinistra.

    6) per rilassare la mandibola, invece, tenete la pallina sotto la testa e provate a “fare sì” con la testa. Poi appoggiate le mani sul viso, ai lati del naso, e sposare la palla in basso e in alto.

    7)Rilassamento finale: applicare una crema idratante sul viso o una maschera.