IOMIAMO, la nuova linea di cosmetici Slow Food

da , il

    IOMIAMO

    Pensiamo ai prodotti della cucina italiana più raffinati, quelli tutelati dell’etichetta Slow Food, che si occupa di portare ovunque la filosofia del mangiare bene e lento, e ora immaginiamo che siano alla base di qualche cosmetico. L’idea non è male perché spesso parliamo di realizzare maschiere e creme con quello che abbiamo in dispensa, tutto sarebbe più naturale e ovviamente sano. Bene, Slow Food ha realizzato una nuova linea di prodotti, chiamati “IoMiAmo” (Cibo per il corpo). Una nuova generazione di cosmetici, davvero buonissimi.

    Ora sappiamo bene che slow food tiene molto all’ambiente, quindi non utilizza l’interno frutto o prodotto, ma quello che avanza dalla produzione. E poi sono ottenuti attraverso la bioliquefazione. Nico Lusoli, coordinatore del progetto, racconta: ”Un procedimento di altissima qualità scientifica che porta il contenuto dei principi attivi fino al 5% rispetto allo 0,3% dei comuni cosmetici”.

    Potete trovare di tutto: la crema viso giorno ottenuta dall’Lambrusco Grasparossa D.O.C, fantastica per combattere l’invecchiamento, la crema mani all’Aceto Balsamico di Modena Del Duca molto idratante e nutriente, il bagnoschiuma alle Olive della Fattoria dei Gessi (Cesena), o la crema viso notte con Limone Interdonato (Messina Presidio Slow Food), lo shampoo al Parmigiano Reggiano e la crema corpo alle mele rosa dei Monti Sibillini.

    L’obiettivo è sfruttare le qualità degli alimenti per creare elisir per la pelle.