Il make up ideale per una pelle olivastra: i consigli da tenere a mente [FOTO]

da , il

    Il make up ideale per una pelle olivastra, necessita di consigli da tenere a mente. Il tipo di pelle di chi ha questo tono, ha bisogno di attenzione nel make up, per non rischiare di trasformarsi in pallide e grigiastre creature truccate. Donne dello spettacolo, come Maria Grazia Cucinotta, Freida Pinto e Penelope Cruz, con pelle olivastra scelgono sempre make up con toni caldi e incentrati sul trucco per occhi. I colori da evitare sono quelli freddi e i toni pastello non adatti a questo incarnato. Vediamo ora, quali sono i prodotti e i segreti a cui far riferimento per un make up senza errori.

    La base make up per pelle olivastra

    Il colorito olivastro è tipico delle zone mediterranee e latine, la pelle è medio scura e spesso presenta marcate occhiaie violacee. Il lato positivo, di chi ha questa tipologia di pelle, è quello di abbronzarsi molto in fretta ma spesso ciò si rileva un difetto, dato che proprio su di loro restano maggiormente piccoli difetti e problemi legati all’azione del sole. Per questi motivi è essenziale realizzare una buona base; la si può ottenere con dei fondotinta in polvere, compatti come quello di Diego dalla Palma o liquidi, l’importante è valutare il proprio sottotono. La carnagione olivastra necessita di basi con sottotono caldo, se si fa uso di fondotinta tendenti al beige si rischia di spegnere il colorito e renderlo ancora più giallastro. Insieme alla base per il trucco, è importante coprire anche le occhiaie senza insistere troppo, fanno parte del viso e non le si possono cancellare totalmente, un correttore con nuance salmone, come la Erase Paste di Benefit, è perfetto per mascherarle. Completa la base per il trucco la polvere illuminante, come quella di Essence con micro glitter e un blush rigorosamente nei toni caldi del rosso mattone, marrone e bordeaux, come il Liberte Blush di Nars, perfetti per essere radiose.

    Il make up labbra e occhi

    Per quanto riguarda il make up occhi, le donne con pelle olivastra devono evitare i colori freddi come il blu acceso, il lilla, il rosa baby ma scegliere colori neutri, caldi o scuri per risaltare lo sguardo. Perfetti sono gli ombretti metallizzati vera tendenza dell’inverno 2014, come quelli di Elf e Make up Forever, da arricchire con matite in tono e eyeliner metal, come il Metal Eyeliner di Deborah. Anche gli ombretti glitterati sono perfetti per i make up su pelle olivastra, i toni ideali sono quelli del bronzo, dell’oro, del marrone, del verde bosco e del prugna, da sfumare insieme a matite occhi scure e eyeliner. I rossetti perfetti sono quelli che tendono sempre a toni caldi, il rosso ciliegia, l’arancio, il prugna, il viola scuro, che completano il look e vi faranno apparire stupende come le star sui red carpet.

    Medicina estetica