I trattamenti estetici di nuova generazione tra torba, ghiaccio e sale

da , il

    I nuovi trattamenti estetici per essere belle a lungo

    Preparatevi a lasciarvi conquistare dai trattamenti estetici di nuova generazione, ghiaccio, sale e torba sono il must per ciò che riguarda le terapie del benessere delle spa. Non c’è nulla da fare, più la società progredisce più la nostra voglia di essere belle, giovani e in gran forma si fa sentire, non ci basta più la classica crema anticellulite o il siero antirughe, vogliamo sempre di più. La scienza cosmetica viene incontro alle nostre esigenze con trattamenti di ultima generazione che mixano sostante nutritive apprezzate sin dall’antichità e apparecchi high tech per permetterci di apparire giovani e belle a lungo. Scopriamo quali sono i nuovi trattamenti must da provare nelle spa più esclusive.

    Torba-mud per una pelle di seta

    La torba è il nuovo oro nero della cosmesi, da anni si usa perché contiene alcune sostanze acide capaci di essere assorbite dalla pelle e di incrementarne il metabolismo cellulare. La torba è un fango organico composto da depositi vegetali che si trasformano nel corso di migliaia di anni e possiede un concentrato di principi attivi superiore a ogni altra risorsa naturale. Ricchissima di sali minerali, vitamine, enzimi e oligoelementi, è un toccasana per la pelle: le sue proprietà sono antisettiche, leviganti e rigeneranti. Per questo sono diversi i centri termali che l’hanno inserita nei loro programmi estetici e subito i trattamenti torba-mud sono diventati un must. La torba si applica nei trattamenti anticellulite, infatti allevia la ritenzione idrica, migliora la circolazione sanguigna e svolge un’azione drenante, inoltre viene utilizzata per bagni di bellezza che aiutano a migliorare l’aspetto della pelle e ad accelerarne la rigenerazione, e viene anche utilizzata per impacchi che aiutano ad alleviare problemi reumatici e dermatologici.

    Haloterapia per drenare e ridurre la cellulite

    Il sale è un prezioso alleato di bellezza, non a caso nell’antichità era considerato prezioso e veniva chiamato “oro bianco”. Le virtù del sale sono ben note, non a caso uno dei trattamenti benessere più gettonati del momento è la haloterapia. In una grotta artificiale dove si può trascorrere una pausa di relax viene ricreato il microclima esistente nelle zone saline o nelle miniere di salgemma, uno speciale aerosol micronizza le particelle di sale che, penetrando nelle vie respiratorie, migliorano ogni tipo di disturbo respiratorio, ma non finisce qui, rilassarsi in un ambiente saturo di sale aiuta ad alleviare la fatica aumentando la circolazione sanguigna, inoltre il sale svolge un’azione drenante, decongestionante e antibatterica anche nei confronti della pelle, soprattutto con problemi di psoriasi e dermatite. In cosa consiste questo trattamento è molto semplice, si sosta per 40-45 minuti in un ambiente con un tasso di umidità dal 45 al 55 per cento e una temperatura tra i 18 e i 24 gradi, l’unico “sforzo” richiesto è rilassarsi e lasciarsi cullare da questo ambiente suggestivo.

    Crioterapia per essere sempre giovani

    Questo è il momento d’oro della crioterapia, la terapia che sfrutta l’azione del freddo nei modi più diversi. L’uso più innovativo della terapia del freddo si ha nel campo dell’antiage, attraverso bagni di tre minuti in una stanza raffreddata con l’azoto liquido fino a -140 gradi i tessuti si rigenerano stimolando la vasodilatazione e lo smaltimento delle tossine. Non è tutto qui, la crioterapia è alla base di molte terapie anti cellulite, ultimo nato in questo campo è lo Zeltiq un apparecchio che si avvale della criolipolisi per sciogliere gli accumuli adiposi, in parole povere è un sistema di raffreddamento non traumatico che seleziona le cellule di grasso e le elimina aiutando così a combattere la cellulite.