I falsi miti sul make up: tutte le verità da sapere

Quali sono i falsi miti sul make up? Spesso circolano credenze errate sul mondo beauty, leggende metropolitane che non hanno alcuna attinenza con la realtà. Vediamo quali sono.

da , il

    Esistono alcuni falsi miti sul make up che vogliamo svelarvi. Chi ama il maquillage ne avrà sentito parlare. Troppa cipria fa sembrare vecchie, indossare il rossetto rosso ci rende volgari… quante volte abbiamo sentito queste frasi? Vediamo insieme quali sono tutte le verità da sapere.

    La cipria invecchia

    E’ abbastanza comune pensare che il make up con troppa cipria, fa sembrare vecchie. In realtà l’utilizzo di questo prodotto è ampiamente consigliato per fissare il trucco e renderlo a lunga durata. Inoltre, se abbiamo ormai superato i 30 anni, non dovremmo proprio farne a meno perché il fondotinta tende a inserirsi fra le rughe, facendole apparire ancora più visibili!

    I cosmetici non scadono mai

    Chi lo ha detto che i cosmetici non scadono mai? Tutti i prodotti riportano sull’etichetta i limiti temporali del loro utilizzo. Se l’avete rimossa oppure l’inchiostro è diventato ormai illeggibile, fate riferimento ai 10 segnali da tenere d’occhio per riconoscere i cosmetici scaduti.

    Il trucco causa acne

    Uno dei falsi miti del make up è quello raccontato spesso dalla mamma o dalla nonna, le quali forse amano vederci in versione acqua e sapone! E’ vero che il trucco causa l’acne? No, piuttosto, la responsabilità dei problemi alla pelle è da ricercare nella cattiva abitudine di non struccarsi bene il viso. Pure l’applicazione di cosmetici sbagliati o scaduti può influire notevolmente.

    Più vecchie con il rossetto scuro

    Un altro falso mito: il rossetto scuro fa sembrare vecchie! Non è vero e, se sfoggiato con delicatezza e senza appesantire eccessivamente il viso, può persino farlo apparire più snello e giovane. Basta scegliere la tonalità che si adatta meglio alla propria carnagione e tamponare con una velina per eliminare il rossetto in eccesso depositato sulle labbra.

    I pennelli non si puliscono

    Dite la verità, avete mai lavato i vostri pennelli del make up? Se pensate che non sia necessario, vi sbagliate di grosso! Basta seguire un semplice tutorial per prendersi cura dei propri accessori di bellezza. Fra le setole dei pennelli, infatti, possono insidiarsi batteri che vengono poi trasferiti sul viso nel momento del make up! Fate attenzione!

    Il rossetto rosso rende volgari

    Ogni volta ci provate ma finite sempre per desistere quando volete indossare il rossetto rosso? Sarà perché qualcuno vi ha sempre detto che rende volgari? Perché rinunciare a questo must have beauty, tra i più amati dalle celebrities! Sta bene a tutte, non convincetevi del contrario. Il segreto per non sbagliare è scegliere con attenzione la sfumatura di rosso che si adatta a voi.

    Il colore del fondotinta si prova sulla mano

    Eccovi nel vostro negozio di bellezza di fiducia, state scegliendo un nuovo fondotinta e, per testarlo, ne applicate una piccola quantità sulla mano. A dire il vero, per non sbagliare tonalità, è preferibile provarlo sul mento perché è questa parte del viso che potrà assicurarvi un risultato perfetto. Qui, potrete valutare meglio la tonalità del fondotinta, avvicinandola al colore della pelle del collo e del volto.

    No al mascara sulle ciglia inferiori

    Il mascara non si applica sulle ciglia inferiori? Falso. Per aprire ancora di più lo sguardo, può essere tranquillamente utilizzato in questo modo. Nero o colorato, comunque lo preferiate, non vi darà alcun problema di tenuta. Ricordatevi, però, di applicare un dischetto di cotone fra le ciglia e la zona del contorno occhi: questo vi faciliterà l’applicazione senza il rischio di imbrattare la pelle!