I 10 migliori trend beauty del 2015

Fine anno, tempo di bilanci, anche nel beauty. Ripercorriamo insieme i 10 beauty trend migliori del 2015, dall'half bun alle sopracciglia colorate!

da , il

    Abbiamo selezionato i 10 migliori trend beauty del 2015, quelli che ci hanno conquistate al primo sguardo o che tanto hanno fatto discutere, riuscendo a far parlare molto di sè a colpi di hashtag e selfie condivisi sui maggiori Social! Dallo strobing alle sopracciglia colorate, passando per il make up grunge anni ’90 e l’half bun, ripercorriamo insieme i beauty trends più glamour dell’anno che sta per terminare.

    Il contouring

    Non più prerogativa assoluta delle dive, il contouring, sdoganato da Kim Kardashian, è entrato a far parte del nostro quotidiano. Complici anche le tantissime proposte in termini di palette da contouring e prodotti in kit che sono state suggeriti dai maggiori brand beauty, dal lusso al low cost, chiunque può sbizzarrirsi nel riprodurre questa tecnica make up amatissima dalle star, all’insegna di zigomi scolpiti e contorno occhi sapientemente illuminato.

    Il make up grunge anni ’90

    E’ recentemente tornato alla ribalta e sarà anche una delle maggiori tendenze del 2016: parliamo del make up grunge anni ’90, con labbra scure e smokey eyes impreciso, come se ci fossimo svegliate da una notte brava senza esserci mai struccate! Naturalmente questa tipologia di look può non piacere a tutte ma sta letteralmente spopolando tra le più giovani e le amanti del make up alternativo.

    Lo strobing

    L’alternativa “luminosa” al contouring: lo strobing è una tecnica di make up che vede nell’illuminante il nostro maggiore alleato di bellezza. A differenza del contouring, infatti, lo strobing punta ad illuminare strategicamente alcuni punti del viso per farli risaltare, nello specifico mento, fronte, zigomi e naso, senza trascurare angolo interno dell’occhio e arco di Cupido (sopra le labbra).

    Le rainbow roots: le radici dei capelli colorate

    Una delle tendenze colore capelli più folli del 2015 è quella delle rainbow roots, le radici colorate. Si tratta di un trend che ha conquistato i Social, primo su tutti Instagram, e che rappresenta un’ottima idea per chi vuole ovviare in modo originale al problema della ricrescita!

    Il no-make up make up

    Il trucco nude è stato il grande protagonista in passerella per le sfilate del 2015 ed è tra i più amati dalle donne che desiderano sfoggiare un aspetto impeccabile e curato che si accosti quanto più possibile alla loro bellezza naturale. Il punto di forza è l’incarnato, da valorizzare con un fondotinta leggero e dal finish luminoso; lo sguardo è aperto e disteso e le labbra ricoperte da un velo di gloss o rossetto nude.

    Il trucco “vampy”

    Non c’è dubbio: il rossetto top del 2015 è quello scuro, da scegliere nelle tante tonalità vibranti ed intense del borgogna e del berry, senza trascurare interessanti e seducenti punti di viola e, perchè no, di nero. Questo è uno dei trend più “potenti” dell’anno che sta per terminare, come dimostrano le tante nuance scure di rossetti per l’autunno/inverno 2015-2016 suggeriti dai brand beauty. Completa il look con una base viso diafana, come fosse di porcellana, e uno smokey eyes.

    Il ritorno del frisè

    Incredibile ma vero: il frisè è tornato di tendenza per l’autunno/inverno 2015-2016. Spesso reputato demodè e datato, il frisè è stato visto ed immortalato su tutte le migliori passerelle del mondo della moda. Perfetto per conferire volume e carattere a qualsiasi capigliatura, che si tratti di capelli corti o lunghi, è uno dei trend capelli più glamour del 2015.

    Lo smalto nude

    Il 2015 è stato segnato dalla corsa alla scelta dello smalto nude perfetto. Le manicure ad effetto nudo, infatti, è stata quella più di tendenza per quest’anno ormai agli sgoccioli, complice il mood irresistibilmente chic che è in grado di conferire al look.

    Le sopracciglia colorate

    Il 2015 è stato anche un anno all’insegna del colore: su Instagram hanno spopolato le sopracciglia colorate, o rainbrows, e pare saranno un must have anche in vista dell’anno che verrà. Si tratta di un trend beauty che piace principalmente alle più giovani e a chi non vuole passare inosservata.

    L’half bun

    Amatissimo dalle star, l’half bun è stata senza dubbio l’acconciatura must have di questo 2015. Cos’è? L’half bun non è altro che uno “chignon a metà”, un semiraccolto dal mood casual ed informale perfetto da realizzare con facilità quando si è di corsa e ideale da sfoggiare per la vita di tutti i giorni