Halloween 2017: come truccarsi con make-up da urlo

Trucco per Halloween fai da te non significa doversi accontentare di un beauty look scarno o improvvisato. Sono tantissimi gli spunti per un make-up di Halloween da realizzare in totale autonomia destinato a non passare inosservato, spaventoso quel che basta ma anche ricco di dettagli glam!

da , il

    Si avvicina sempre di più Halloween 2017, come truccarsi con un make-up da urlo e che sappia davvero lasciare a bocca aperta? Sono tantissime le idee a cui potersi ispirare per sfoggiare un trucco di Halloween semplice da riprodurre da sole ma al contempo elaborato e pieno di riferimenti spaventosi perfetti per l’occasione. Dal trucco da teschio messicano – ancora tra i più in voga tra le beauty addicted – al trucco per Halloween da pipistrello, non c’è davvero che l’imbarazzo della scelta.

    Sbizzarrirsi con make-up eccentrici e un po’ folli è l’ideale in vista di una ricorrenza come Halloween 2017.

    Ovviamente, prima di cimentarsi nella riproduzione di beauty look strutturati e complessi è bene testare le proprie abilità, decidendo così di optare per make-up di tipologia differente a seconda della dimestichezza con gli attrezzi del mestiere!

    Trucchi per Halloween facili e veloci

    Scovare un trucco di Halloween facile da fare che sia comunque di forte impatto non è impossibile. Il web pullula di spunti spaventosi di cui poter fare tesoro per adottare travestimenti e make-up davvero da brivido!

    Una delle idee make-up più semplici da riprodurre è quella del trucco per Halloween con sangue finto, creando dei semplici rigoli con prodotti rossi e persistenti come eyeliner, tinte labbra o rossetti a lunga tenuta.

    Uno dei make-up per Halloween più in voga del momento è il trucco da pagliaccio horror ispirato a It, il clown Pennywise che da qualche tempo è tornato a terrorizzare il pubblico complice il suo ritorno sullo schermo.

    I trucchi di Halloween più spaventosi

    Per stupire davvero, non c’è niente di meglio del puntare su un trucco incredibilmente scenografico rubando i trucchetti del mestiere agli addetti del cinema e del teatro.

    Un’idea molto gettonata, ad esempio, è quella che prevede cicatrici finte sul viso, con cui personalizzare il proprio make-up o da rendere focus dell’intero beauty look.

    Via libera infine a tutte le varianti creative di travestimenti classici come nel caso del trucco da zombie per Halloween, da impreziosire con glitter, finte zip disegnate sul viso e applicazioni preziose per conferire al make-up un tocco glam oltre che terrificante!

    Come realizzare un trucco da teschio per Halloween

    Dolcetto o scherzetto?