Gli usi cosmetici dell’avena per la tua bellezza

L'avena è ricca di benefici anche per la nostra bellezza. Ecco allora tutte le proprietà cosmetiche e i consigli per ottenere prodotti fai da te per la cura di pelle e capelli.

da , il

    Sapete che l’avena è ricca di proprietà e usi cosmetici? Non è quindi solo un alimento ricco di fibre, vitamine e sostanze nutritive ideali per la nostra alimentazione ma anche per la nostra bellezza. Ritroviamo infatti l’avena in numerose diete dimagranti perché è in grado di risvegliare il metabolismo, stabilizzare i livelli di zuccheri nel sangue e combattere gonfiore e ritenzione idrica ma da oggi potrete iniziare ad utilizzarla nelle vostre ricette beauty in virtù dei suoi innumerevoli benefici e trasformarla nel vostro elisir di bellezza. Come? Vi sveliamo usi, ricette e proprietà cosmetiche dell’avena.

    Avena come detergente

    L’avena nasconde proprietà anti infiammatorie e idratanti. Per questo motivo è così preziosa per la cura della nostra pelle tanto da essere utilizzata come detergente per viso, corpo, mani e capelli perché contribuisce a lenire e trattare inestetismi e imperfezioni cutanee oltre a contrastarne l’invecchiamento. Insieme al miele e all’acqua la farina di avena si trasforma in una maschera per viso e collo straordinaria oppure semplicemente da sola può diventare un detergente quotidiano per le mani: vi basterà applicarne un goccio insieme all’acqua.

    Scrub all’avena per il corpo

    Tra le sei mosse più efficaci per preparare la pelle all’abbronzatura emerge lo scrub, tecnica infallibile per rimuovere le cellule morte e far sì che la tintarella sia più intensa e, soprattutto, omogenea. Esistono tanti prodotti cosmetici in commercio molto validi ma altrettanti rimedi casalinghi fai da te: uno su tutti lo scrub all’avena per il vostro corpo. Vi basteranno tre cucchiai di farina d’avena, due cucchiaini di sale marino integrale fino e un cucchiaio di olio di oliva per ottenere un composto omogeneo. Applicatelo sulla pelle ancora umida dopo la doccia: l’avena e il sale svolgeranno azione esfoliante, l’olio renderà morbida e idratata la vostra pelle.

    Avena contro i brufoli

    Ecco per voi un rimedio della nonna per combattere i brufoletti spuntati nel momento meno opportuno. Vi basterà preparare un composto cremoso con farina di avena e acqua tiepida (se lo avete potrete aggiungere una goccia di olio essenziale al limone) e applicarlo sul brufolo. Lasciate agire per tutta la notte e copritelo con una piccola garza e così combatterete l’imperfezione.

    Maschera per il viso all’avena e acqua di rose

    Quando due ingredienti naturali dalle numerose proprietà cosmetiche si incontrano, il risultato non può che essere straordinario. L’acqua di rose nasconde già infiniti benefici per la nostra bellezza se in più aggiungete qualche cucchiaio di farina di avena il successo è assicurato. Mischiando i due ingredienti otterrete un composto omogeneo da applicare come maschera per il vostro viso: tenetela in posa per una ventina di minuti e aiutatela a penetrare nella pelle con dei piccoli movimenti circolari per poi risciacquare con acqua tiepida, la vostra pelle sarà visibilmente più levigata, morbida e idratata.

    Shampoo all’avena

    Dovreste lavare i capelli ma non avete tempo? Invece che usare lo shampoo secco potrete utilizzare un rimedio della nonna: la farina di avena! Ma questo ingrediente è così efficace per la bellezza e la cura dei vostri capelli che potrete utilizzarlo anche come shampoo naturale. Vi basterà applicare due cucchiai di avena mischiati ad acqua tiepida e massaggiare cuoio capelluto e lunghezze per poi risciacquare abbondantemente.

    Tonico all’avena

    Con la farina di avena potrete prepararvi un tonico completamente naturale: vi basteranno due cucchiai abbondanti di farina d’avena, 200 ml di acqua demineralizzata e un cucchiaio di olio di mandorle. Mettete tutti gli ingredienti in una bottiglietta e conservate in frigorifero per poi applicarlo ogni sera come un tradizionale tonico.