French manicure: fai da te quella perfetta!

da , il

    french manicure

    La french manicure è ormai una consuetudine per donne che amano curare le proprie mani ed avere sempre un aspetto curato e chic. Si tratta di utilizzare un colore chiaro, beige o rosa per tutta l’unghia e sottolineare la parte finale della stessa con un bianco. Ormai sono tantissimi i kit che vi consentono di realizzarla facilmente anche da sole: con un po’ di attenzione e di pazienza potrete avere risultati perfetti. Va detto che la french manicure non piace a tutte: il mio consiglio, se volete comunque provare, è quello di non tenere le unghie troppo lunghe, ma creare una forma squadrata o leggermente tondeggiante, per un effetto più naturale, perfetto per tutti i giorni.

    French manicure: come fare

    french manicure come fare

    Per prima cosa dovrete, con una limetta per le unghie, ottenere una forma squadrata. Non tenetele troppo lunghe ma neanche troppo corte, perché sarebbe poi molto difficoltoso tracciare la linea bianca sulla punta delle unghie. Applicate poi la base e fate asciugare alla perfezione. Se siete abbastanza abituate ad applicare lo smalto, potette provare, con quello bianco a tracciare la linea alla fine dell’unghia a mano libera. In alternativa, utilizzate le lunette per facilitare l’applicazione. Infine, dopo una seconda passata di smalto bianco, applicate il top coat per rendere perfetta la vostra french.

    French manicure: half moon

    french manicure colorata

    Negli ultimi tempi ha preso sempre più piede una speciale forma di french manicure, chiamata Half Moon. Si tratta di invertire la french tradizionale, ovvero creando una lunetta alla base dell’unghia colorando in resto con una tonalità diversa. Ovviamente per questo tipo di manicure sono richiesti colori molto forti, diversi dal bianco e dal beige, come il blu, il verde, i bordeaux o il rosa. Il colore più scuro di norma andrebbe applicato nella parte superiore dell’unghia e quello più chiaro nella lunetta inferiore.

    French manicure: decorazioni stickers

    french manicure disegni

    Se non vi accontentate di una semplice french manicure, potete sempre applicare, dopo che il top coat sarà perfettamente asciutto, i bellissimi stickers che troverete in tutte le profumerie. Scegliete un tema e seguitelo per tutte le unghie, facendo attenzione ad applicarli nella parte finale dell’unghia. Se invece ve la cavate bene con i disegni, potrete anche provare a creare dei piccoli disegnini, ad esempio dei fiori, con uno smalto colorato.

    Ed ecco tutti i segreti della french manicure!

    Quanto costa il french manicure dall’estetista

    French manicure, i consigli per averla perfetta

    Unghie decorate: la moda del logo manicure

    Come fare la french alle unghie