Frangia capelli, tecniche per tagliarla da sole senza problemi

da , il

    Volete provare a regolare la frangia dei vostri capelli da sole senza errori? Difficile ma non impossibile: il segreto è quello di evitare di tagliare la frangia quando i capelli sono ancora bagnati ma farlo solo una volta che sono asciutti o umidi. In questo modo riuscirete a regolarvi meglio e non rischierete di tagliare la frangia troppo corta. Vi consigliamo anche di procurarvi delle forbici professionali, proprio come quelle che usano i parrucchieri per riuscire ad avere un taglio più netto e preciso. Ovviamente non è un lavoro facile ma non sarà neanche impossibile riuscirci da sole.

    Per prima cosa dovrete verificare di non avere rose nella parte della frangia. In questo caso infatti sarà il caso di recarsi dal parrucchiere ed evitare il fai da te. Altro importante consiglio: non tagliate mai subito la frangia della lunghezza desiderata ma lasciatela un po’ più lunga, sarete sempre in tempo a regolarla dopo.

    Per evitare che la vostra frangia risulti storta, evitate un taglio netto. Se il vostro sogno è una frangia piena e perfettamente dritta, proprio come vuole la moda del momento, vi consigliamo di rivolgervi al parrucchiere!

    Dividete i capelli in due strisce e cominciate con quella più vicina alla fronte. Sarà davvero facile, in questo caso e con un po’ di attenzione, trovare la giusta lunghezza per le vostre ciocche.

    Se desiderate un effetto scalato e sfilato, vi consigliamo di dividere in ciocche piccolissime i capelli e di regolarle una ad una. Tenete anche a portata di mano uno spruzzino con dell’acqua in caso la frangia si asciughi troppo o se diventa elettrica.

    Medicina estetica