Fotoritocco: il coraggio di Britney

da , il

    britney photoshop ritocco

    Siamo ormai in un’era in cui il 70% di ciò che vediamo attraverso i media è falsato. Il tutto inizia grazie alle grandi opere di make up che i truccatori operano sulle star per farle apparire nel migliore dei modi, correggendo qualsiasi cosa abbiano fuori posto, e già da qui inizia la “mascheratura”, ma se poi volessimo far fede a ciò che vediamo sulle copertine dei giornali…beh dovremmo letteralmente non credere a nulla e prendere le immagini come se fossero dei cartoni animati! Si perché sappiamo bene che il fotoritocco ormai viene applicato dappertutto, per ogni parte del corpo e per ogni circostanza, tanto da far apparire ogni personaggio bello ed etero, e nessuno mai tende a “svelare” il trucco.

    Un bello schiaffo morale a tutto questo è stato dato forse, da una degli ultimi personaggi che potevamo aspettarci.

    Britney Spears, infatti, ha posato per un servizio fotografico di Candie’s, e, naturalmente, anzi, per niente naturale, appariva perfetta, viso perfetto, gambe lisce e luminose, glutei alti e sodi. Per dimostrare che non tutto ciò che vediamo e vero e per far capire, anche a chi ancora non ci credesse, che le star, più o meno famose che siano, sono fatte di “carne”, non di plastica, e che hanno la buccia d’arancia, la cellulite e le smagliature, la cantante ha voluto che venissero pubblicate le foto prima e dopo il passaggio per Photoshop, e, da come si può vedere dalla foto, i glutei sono stati completamente modificati, le gambe affusolate e “lisciate”, così come tutto il resto del corpo. Per questo gesto diamo un bel 10 al coraggio e all’onesta di Britney, attendendo qualcun’altra che la segua a ruota!