Fondotinta liquido con buon inci: quale scegliere? [FOTO]

da , il

    Il fondotinta liquido è un insostituibile alleato della nostra bellezza, ancor meglio se con buon inci. Si tratta infatti di uno dei cosmetici che più in assoluto vengono utilizzati e che per più tempo sta a contatto diretto con la nostra pelle. E’ bene quindi, per contrastare imperfezioni, impurità e la comparsa prematura delle rughe, scegliere un fondotinta liquido che abbia una formulazione priva di ingredienti dannosi quali petrolati, parabeni e siliconi. Esistono sul mercato brand specializzati nella produzione di cosmetici bio, completamente privi di queste sostanze o, comunque, dall’inci reputato “verde”. Sfogliate la gallery per scoprire alcuni dei prodotti must have per una trousse ecobio.

    Sfoggiare un incarnato radioso e luminoso, privo di imperfezioni e pori dilatati in bella vista è indubbiamente una delle maggiori aspirazioni di noi donne in termini di bellezza. La nostra pelle, infatti, è una sorta di primo biglietto da visita: dalla pelle passano la bellezza, la salute e nondimeno il benessere interiore.

    Prendersi cura della pelle del viso è al giorno d’oggi estremamente semplice grazie alla numerosa offerta fornitaci dai principali brand che si occupano di dermocosmesi e, non dimentichiamocene, grazie ai tanti rimedi naturali e casalinghi quali scrub fai da te, per esfoliare e levigare, maschere dal potere idratante o seboregolarizzante e tonici.

    Tuttavia, c’è un altro fondamentale elemento da tenere in considerazione: parliamo del make up che costituisce indubbiamente un rito quotidiano per la maggior parte delle donne. Il prodotto di punta, quello che raramente manca nel beauty case, è sicuramente il fondotinta, in grado di uniformare il colorito e coprire i difetti, resta a contatto con la nostra pelle per svariate ore al giorno. Curare la pelle con attenzioni e prodotti opportuni alla skin care quotidiana è irrilevante se il fondotinta adoperato contiene in gran quantità ingredienti estremamente dannosi quali petrolati, parabeni e siliconi, dall’alto potere occlusivo e disidratante, favorenti quindi la comparsa di pori dilatati, impurità e delle rughe. Quese sostanze chimiche impediscono alla pelle di respirare e vengono solitamente aggiunti ai cosmetici per migliorarne (all’apparenza) la texture che con essi risulta immediatamente facilmente stendibile e dalla lunga durata.

    Esistono sul mercato numerosi brand in grado di assecondare una beauty routine ecobio, facendo della bellezza al naturale una vera e propria missione, limitando (in alcuni casi escludendoli totalmente) ingredienti non “verdi” e prediligendo, invece, l’utilizzo di ingredienti naturali che costituiscono autentiche coccole per la pelle. E’ il caso dell’olio di jojoba e l’olio di mandorla, dal forte potere idratante, dell’aloe, dell’amido di riso, in grado di garantire opacizzazione e limitare l’eccesso di sebo, proprio come l’estratto di cotone, adatto per chi ama un finish cipriato del fondotinta sul viso.

    Marchi come Avril, So’ Bio Etic, Couleur Caramel e Lavera, senza tralasciare brand disponibili in farmacia ed erboristeria come Bionike e Lepo, forniscono a prezzi piuttosto contenuti ottime soluzioni per scegliere un fondotinta liquido con buon inci. Sfogliate la gallery per scoprire alcuni dei migliori prodotti per la bellezza del vostro incarnato, radioso e naturale.