Errori capelli delle star da non copiare (assolutamente) [FOTO]

da , il

    Errori capelli delle star da non copiare: il web è davvero pieno di immagini che non rendono giustizia alle celebrity più famose di tutto il mondo, spesso si tratta di scivoloni di stile che colpiscono le star solo qualche volta nel corso della carriera, ma esistono anche casi di attrici e cantanti che serialmente ripetono gli stessi errori e si mostrano al mondo con delle acconciature o delle tinte che definire “horror” è quasi fargli un complimento. Di solito parliamo sempre di come ispirarci alle celebrity per avere dei look super cool, oggi, invece, facciamo il contrario e vediamo quando è proprio il caso di non imitarle assolutamente.

    I look da non imitare

    Come dicevamo all’inizio ci sono alcune celebrity che sembrano decisamente avvezze agli scivoloni di stile per quanto riguarda i capelli, una su tutte? Lady Gaga. Certo, bisogna considerate che, visto il carattere originale della pop star, i look fuori dal normale rientrano nel suo personaggio, ma questo non giustifica alcune uscite pubbliche con i capelli biondo platino, tornati tra l’altro di moda, raccolti sulla nuca a formare un vero e proprio fiocco, oppure ancora bicolor rosa e platino a formare una sorta di “cofana” anni ’80. Della stessa scuola sembra essere anche Nicki Minaj: anche lei cantante, anche lei con una strana mania per le tinte fuori dall’ordinario, l’abbiamo vista sfoggiare in occasioni ufficiali una chioma effetto camouflage, color verde menta e ancora biondo platino con abbinamento di sopracciglia grige. Rimanendo nel mondo della musica ci sono anche Rihanna e Katy Perry abituate a stravolgere di continuo il look capelli incappando ogni tanto in qualche scivolone, Riri ad esempio ha portato per un periodo una lunghissima chioma liscia di un color rosso così intenso da sembrare fosforescente, mentre Katy Perry, spesso una miniera d’oro in fatto di look, si è lasciata invece attrarre da un azzurro puffo decisamente carnevalesco.

    Diverso, invece, il discorso per quelle star che hanno avuto scivoloni di stile solo in rare occasioni, è il caso dell’attrice Drew Barrymore, vista per qualche tempo con un bob medio dall’effetto assolutamente crespo e spettinato biondo platino con punte nere: con l’hair chalk non si scherza, anche se va di moda! Capita, spesso, inoltre, che alcune celebrity vengano paparazzate nella vita di tutti i giorni con i capelli malamente raccolti che lasciano intravedere i terribili segni dell’attaccatura delle extension, è successo, tra le altre, a Britney Spears, Linsday Lohan e alle sorelle Kardashian.

    Un altro errore di stile commesso spesso dalle star è quello di lasciar passare troppo tempo tra una tinta e l’altra, andando così in giro con un’evidente, e orribile, ricrescita, è il caso di Rumer Willis con capelli rossi e radici nere, ma anche di Nicole Polizzi.

    In definitiva da tutti questi esempi bisogna trarre un insegnamento: non sempre i look delle star sono da copiare, ogni tanto è proprio il caso di fare l’opposto!

    Medicina estetica