Ecco come combattere uno dei problemi della nostra pelle: i punti neri

da , il

    problemi pelle eliminare punti neri

    Uno dei tantissimi problemi che affligge la nostra povera pelle del viso è sicuramente quello dei punti neri: orribili inestetismi cutanei causati dell’eccesso di sebo della nostra pelle che vanno assolutamente eliminati, come? Di solito, molte di noi, ricorrono al fai da te, mettendosi pazientemente davanti allo specchio strizzando la pelle, altre, invece, corrono tra le mani di un’estetista per un’accurata pulizia del viso. Volete effettuate questa operazione nell’assoluta comodità di casa vostra senza troppi traumi per il vostro viso? Ecco come fare.

    Oggi vogliamo esservi di auto, con alcuni accorgimenti, portandovi ad eliminare uno dei fastidi più presenti sulla pelle del nostro viso: gli odiatissimi punti neri, croce per tutte noi amanti di una pelle liscia, pulita e ben idratata.

    Cosa occorre fare? Prima di tutto un bel bagno di vapore: fate bollire una pentola d’acqua calda e respiratene per circa 5 o 10 minuti il vapore in modo che questo penetri all’interno della vostra pelle e contribuisca all’apertura dei pori, una fase importantissima!

    Successivamente procuratevi dei semplici dischetti struccanti ed un prodotto chiamato Olio D’Oriente ideato appositamente per la rimozione dei punti neri ed, in generale, per la pulizia del viso, un prodotto naturale, niente di chimico!

    Versate qualche goccia di olio sul vostro dischetto e cominciate a sfregare in maniera ripetuta nei punti critici in cui i punti neri trovano terreno fertile per insediarsi: sul naso, ai lati, sul mento e sulla fronte.

    Una volta effettuata questa operazione sciacquate il viso con dell’acqua tiepida e lasciatelo “respirare” per qualche giorno: niente creme, scrub o altre tipologie di prodotti!

    Vedrete che, con questa procedura, otterrete un risultato finale davvero stupefacente!

    Medicina estetica