Dischetti struccanti: 10 modi per usarli

Sapete tutto sui dischetti struccanti? Vi indichiamo 10 modi per usarli al meglio, dalla semplice rimozione del make up fino alla profumazione dei cassetti dell'armadio.

da , il

    Dischi di cotone

    I dischetti struccanti sono protagonisti di tutte le pochette beauty. Noi vi suggeriamo 10 modi per usarli al meglio. Alcune di voi sicuramente ne hanno fatto un accessorio insostituibile della pulizia del viso quotidiana mentre altre forse non conoscono ancora perfettamente tutti gli usi dei dischetti struccanti. Noi vi spieghiamo passo passo gli utilizzi da non lasciarsi sfuggire!

    Eliminano il trucco

    Il primo utilizzo, chiaramente il più noto è quello relativo all’eliminazione di ogni traccia di make up. Specie se usato con poche gocce di acqua micellare che sfrutta il potere delle micelle per togliere lo sporco, consente di eliminare ogni residuo senza strofinare con forza. La pulizia è delicata e rispettosa della pelle.

    Rimuovono lo smalto

    Rimuove lo smalto

    I dischetti struccanti imbevuti di acetone, consentono di rimuovere lo smalto con facilità. E risultano più efficaci dei semplici batuffoli perché questi ultimi tendono spesso a sfilacciarsi, lasciando sulle unghie dei piccoli residui. Per applicare subito dopo lo smalto, dovrete faticare per rendere di nuovo pulita la superficie dell’unghia.

    Facilitano il trucco

    MILAN FASHION SHOW FALL WINTER 2015

    Lo sapevate che i dischetti struccanti possono essere utilizzati anche per facilitare l’applicazione di mascara e eyeliner? Basta ripiegarli in modo da ottenere una semplice lunetta e poi mantenerli fra le ciglia superiori e quelle inferiori. In questo modo, eviterete di sbavare e trasferire il make up mentre applicate i cosmetici.

    Facilitano l’applicazione del fard

    Blush

    Fard, blush o bronzer, ognuno di questi cosmetici richiede uno speciale applicatore per stendere in maniera omogenea il prodotto. Nelle situazioni più urgenti, quando si è fuori casa oppure a lavoro, si può ricorrere al dischetto struccante. Comodo e pratico, vi consente di ritoccare il make up in ogni momento.

    Rimuovono la maschera viso

    rimuove maschera viso

    Quali sono gli altri usi dei dischetti struccanti? Possono essere impiegati per rimuovere la maschera di bellezza. Che scegliate ricette fatte in casa oppure prodotti in commercio, alcune formule risultano più appiccicose e difficili da rimuovere. La struttura dei dischetti permette di pulire in profondità i pori del derma.

    Profumano i cassetti

    dischetto di cotone

    Imbevuti con poche gocce del vostro profumo preferito, i dischetti struccanti riposti nei cassetti riusciranno a regalare una fragranza delicata e leggera all’armadio. Provare per credere!

    Facilitano lo smokey eyes

    Smokey eyes alato

    Avete presente il trucco occhi più glam per il make up da sera? Stiamo parlando dello smokey eyes, l’effetto sfumato generalmente declinato in nero, grigio antracite oppure blu. Il dischetto struccante ne velocizza la realizzazione e può davvero salvare un make up disastroso! Se ad esempio dopo alcune ore il trucco occhi è ormai sciolto, con un dischetto e qualche goccia d’acqua, riuscirete a sfumare perfettamente!

    Aiutano a prevenire le bolle

    Tacchi alti

    Innamorate perse delle ultime scarpe che avete acquistato? Peccato che i vostri piedi non siano così entusiasti! Se volete ridurre la sofferenza della pianta, prevenendo bolle e cicatrici, adagiate tra suola e piede un dischetto struccante.

    Rimuovono la tintura dei capelli

    dischetti di cotone per il viso

    I dischetti struccanti possono aiutare anche a rimuovere la tintura dei capelli, quando si deposita sulla pelle. Versate un po’ di profumo e poi passate sulla zona interessata. All’inizio potrebbe causare rossore ma dovrebbe passare dopo pochi minuti. Per maggiore sicurezza, meglio provare su una zona piccola e nascosta.

    Rimuovono la cera

    Dischetti di cotone

    Una volta terminata la depilazione, il problema è riuscire a rimuovere perfettamente i residui di cera. Evitate eccessivi sfregamenti della pelle che causano solo rossore. Inumidite il dischetto struccante con un po’ di olio apposito e passatelo delicatamente sulla pelle.