Depilazione a luce pulsata: costi e controindicazioni

da , il

    depilazione luce pulsata definitiva

    La luce pulsata è una tecnica di depilazione molto efficace. Bisogna però seguire qualche regola per essere sicure di non incorrere in qualche sciocco rischio, che purtroppo renda vano il nostro investimento. Il sistema di depilazione trae origine dalla tecnica del laser, anche se la luce pulsata riesce a trattare zone più ampie più rapidamente e con maggior sicurezza. In questi anni i costi sono scesi notevolmente, diventando un po’ più a portata di tasca, anche se un ostacolo non è ancora stato superato: il colore del pelo.

    Questa depilazione funziona solo se i peli sono neri, se li avete biondi, vi conviene armarvi di ceretta e pinzetta e lasciare perdere. Un’altra cosa, è meglio fare il trattamento in inverno, quando c’è molto luce diretta, perché macchia la pelle. Non è un trattamento doloroso, si avverte un leggero pizzicore, ma assolutamente tollerabile.

    Non vi sono particolari controindicazioni, a parte quelle già dette, fate però attenzione a chi scegliete. È meglio sempre rivolgersi a centri specializzati, magari con certificati esposti e con attrezzature di qualità. Ho conosciuto ragazze scottate dal laser, perché non moderato correttamente. Ora proviamo a capire i prezzi di questo trattamento definitivo.

    Allora per i costi, sono variabili i più economici costano 1 euro al minuto (tariffa ideale per togliere i peli sul viso, ma tremendamente cara se ci addentriamo in zone più folte). In generale però non c’è poi un prezzo preciso, in media per si sta sui 150 euro per le ascelle, 100 per le basette donna, 150 per l’inguine, 300 per le gambe, le braccia e i glutei.