Degradè per capelli: cos’è e quanto dura [FOTO]

da , il

    Come si fa il degradè ai capelli? Questa è una delle domande più diffuse tra noi donne, specialmente se si ha voglia di cambiare look conferendo un tocco di luminosità alla chioma. Il degradè è una tecnica che può essere realizzata su qualunque colore di partenza: si spazia dal degradè sui capelli scuri al degradè biondo, senza trascurare interessanti ed originali varianti sul tema. I riflessi che si ottengono con questa tipologia di schiaritura sono molto naturali e luminosi, ma ovviamente devono essere riprodotti sui capelli da un professionista del colore. Chi sono i migliori e quali sono i prezzi del degradè? Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere e tante idee a cui potersi ispirare, tutte nella gallery.

    Degradè: come si fa

    come si fa degradè

    Non è possibile parlare di degradè ai capelli senza nominare il celebre degradè Joelle. Si tratta di una tecnica di colorazione introdotta in Italia da Claudio Mengoni di Joelle alla fine degli anni ’80. Anche il degradè Conseil è molto conosciuto e rappresenta una vera e propria certezza per le hair addicted! A prescindere dal centro cui si rivolge per la realizzazione, l’obbiettivo primario di questa tecnica è regalare ai capelli una schiaritura molto più naturale e discreta rispetto alle classiche meches. Così come dopo aver passato una giornata al mare, il degradè schiarisce leggermente i capelli, in modo davvero molto gradevole alla vista. Ecco come si fa il degradè ai capelli: il parrucchiere seleziona delle ciocche sottilissime, andando a ricreare dei fili di luce che poi verranno tonalizzati insieme al resto della chioma con prodotti riflessanti per non far notare in modo troppo artefatto il distacco del colore di partenza. Essendo meno invasivo delle vecchie meches per l’assenza di ammoniaca, il degradè fa male ai capelli in modo minore rispetto alle arcaiche tecniche di decolorazione. Per cui, chi si chiede se optare per degradè o shatush può tenere presente il fatto che quest’ultimo è senza dubbio più deleterio per la chioma. Capita spesso, infatti, che dopo tinture così aggressive si debba ricorrere a trattamenti in cheratina per ricostruire il capello e farlo tornare in salute.

    Il degradè per i capelli scuri

    Il degrade sui capelli scuri

    Che si tratti di degradè per capelli castani o di degradè per capelli neri, è fondamentale ricordare che questa tecnica riesce a soddisfare le esigenze di ogni donna e a rendere più belli i capelli di qualsiasi colore naturale. In particolare, è possibile sbizzarrirsi approcciandosi a capelli dalla base scura con tutte le tonalità del castano, da quelle più intense ed avvolgenti del cioccolato a quelle più delicate del nocciola. In alternativa, il parrucchiere potrebbe consigliarvi di optare per un degradè rosso su capelli scuri, nei toni del rame o del ciliegia a seconda del vostro incarnato. D’altra parte, i capelli rossi, in tutte le loro tonalità, esercitano sempre un fascino magnetico. Perchè non provare?

    Tutto sul degradè biondo

    degrade biondo

    Ovviamente, le donne con capelli castani o bionde per natura possono a loro volta scegliere di avvalersi del degradè per dare maggiore luce alla propria chioma. Il degradè biondo caldo, ad esempio, è molto richiesto nei saloni di bellezza: ciocche nei toni del biondo miele e grano sono l’ideale per riscaldare una chioma bionda che altrimenti risulterebbe piatta e scialba o per schiarire dei capelli castani bisognosi di un po’ di movimento e di dinamismo. Stesso dicasi per il degradè biondo dorato e, per le amanti dei riflessi rossicci, del degradè biondo ramato, perfetto in particolar modo con gli occhi verdi. A chi è alla ricerca di una svolta androgina e algida per il proprio look, consigliamo il degradè biondo platino, più o meno chiaro a seconda della propria carnagione e nondimeno in base alla propria personalità

    I prezzi del degradè ai capelli

    prezzi degrade

    Trattandosi di un trattamento molto laborioso, sconsigliamo il degradè fai da te e suggeriamo, invece, di rivolgersi a dei professionisti realmente competenti in materia. Il costo del degradè ai capelli spazia solitamente dai 70 ai 90 euro, a seconda del centro prescelto per la realizzazione del colore e in base alla lunghezza della nostra chioma. Se ti chiedi quanto dura il degradè ai capelli sappi che questa tecnica richiede una manutenzione davvero bassa, sviluppandosi in verticale e non coinvolgendo le radici. Tutto, quindi, è estremamente soggettivo, in base al proprio gusto: la ricrescita non è più un problema con il degradè!