Decorazione unghie: come rimanere impresse

da , il

    Continuiamo a parlare delle nostre tanto amate unghie e a come ornarle al meglio. Abbiamo recentemente visto alcuni esempi di decorazione ideali per la primavera e per le festività pasquali, andremo invece oggi a vedere una carrellata di foto per riuscire a rimanere impresse nella mente e nel “ricordo” di chi le vedrà. A quante di voi sarà capitato di sfoggiare particolari colori o disegni sulle vostre unghie e, andando in giro, in qualche negozio o in metropolitana sentirvi gli occhi non addosso, ma sulle mani, e poi vedere le stesse persone guardarsi le loro. Beh con delle idee da cui prendere spunto questo effetto sarà assicurato, e un consiglio: non siate timide!

    Per alcune di queste “creazioni” sarà necessario munirsi degli opportuni stencil, ad esempio una trama verde su un fondo blu, a mo’ di maglia di lana. Un particolare disegno da creare può essere un Cameo, su un fondo di smalto a tinta unita a scelta.

    Se qualcuna di voi è pratica con l’utilizzo del Fimo potrà sbizzarrirsi a creare qualsiasi forma, oggetto o raffigurazione in rilievo. Uno dei disegni “intramontabili” e che colpiscono sempre, sono le striature di zebra, che però possiamo particola rizzare dando un fondo di colori neon e un po’ inusuali per il caso, ma di sicuro dal bellissimo effetto. Stesso discorso vale per lo stile leopardato.

    Ma di sicuro il tipo di nail art che più colpisce è quello 3D, ad esempio ispirato alla stagione estiva o alla natura. A voi la scelta!

    Medicina estetica