Cura mani, creme e trattamenti per averle perfette [FOTO]

da , il

    La cura delle mani passa attraverso l’utilizzo di una buona crema idratante, la realizzazione di un’ordinata manicure e il ricorso, almeno saltuario, a trattamenti leviganti e nutrienti. Per una donna avere mani curate è un buon biglietto da visita, le unghie rosicchiate, lo smalto sfaldato e la pelle secca e screpolata non sono certo d’aiuto per completare con classe un serio look da ufficio o un seducente outfit serale.

    Le migliori creme per le mani

    Il primo step fondamentale per avere mani di fata è applicare con costanza una crema mani idratante. Vastissima la possibilità di scelta in questo campo, si va dalla classica crema idratante a veri e propri trattamenti che coniugano la funzione nutriente con effetti schiarenti, antiage o leviganti. Se cercate un prodotto idratante di facile assorbimento vi consigliamo di provare la Crema per le Mani e le Unghie di Erbolario, un trattamento nutriente ed emolliente con Olio di Oliva e Vitamina E, mentre se cercate un prodotto con un forte potere idratante vi suggeriamo di provare la Crema Mani Miele e Karitè di L’Occitane. Per idratare la pelle e allo stesso tempo prevenire l’invecchiamento cutaneo sono perfette la Crema Mani Anti Età di Neutrogena e la Crema Mani Anti-età Q10 Plus di Nivea. Per chi è attenta agli INCI e vuole una crema priva di siliconi e parabeni sono perfette la Crema Mani e Piedi di Erbania, un trattamento altamente nutriente a base di aloe vera, e la Mani-ah! di Lush, una crema nutriente a base di lino, camomilla, olio di mandorle, burro di karité e miele lenitivo

    Trattamenti e impacchi per mani di fata

    Per avere mani morbide e idratate non è necessario spendere una fortuna in trattamenti altamente tecnologici, è sufficiente avere qualche piccolo accorgimento e dedicare alcuni minuti una volta alla settimana alle proprie mani. Per eliminare macchie scure e odori dalle mani è sufficiente massaggiarle con il succo di un limone per alcuni minuti, per eliminare le cellule morte invece è bene fare uno scrub, il basilare miele e zucchero è perfetto. Per ammorbidire le mani e le unghie e prepararle alla manicure l’ideale è metterle a mollo per alcuni minuti in un catino con acqua tiepida e olio di oliva. Infine per avere mani morbide ed idratate esistono molti rimedi facilmente realizzabili in casa, i classici impacchi con burro di karitè, olio di mandorle dolci o olio di jojoba sono molto efficaci per nutrire a fondo la pelle, mentre per rinforzare le unghie è l’ideale un composto con olio di ricino, olio di oliva e limone, da lasciar agire per una decina di minuti.

    Dritte per la manicure fai da te

    La cura delle mani non può prescindere da una buona manicure, per avere mani perfette è necessario avere unghie curate e in ordine. La manicure dell’estetista è un lusso da concedersi una volta ogni tanto, ma se il conto in banca è in rosso, ci si può prendere cura delle proprie unghie da sole. Strumenti indispensabili sono una lima in cartone, un paio di tronchesine, olio per cuticole e un base coat nutriente. Il punto fondamentale della manicure fai da te è avere unghie limate con una forma precisa, noi vi consigliamo di puntare sulla lunghezza medio-corta e sulla forma ovale. Una volta che le unghie sono sistemate e le cuticole sono eliminate, è sufficiente applicare una base nutriente e dedicarsi alla scelta dello smalto.