Cura del corpo, le regole per essere sempre in forma

da , il

    Gisele Bundchen corpo perfetto

    La cura del corpo sta diventando uno dei temi più importanti, soprattutto per signore che vogliono arrivare in forma all’estate. È un po’ tipico dei mesi invernali non fare molta attenzione al proprio aspetto: i piedi vengono trascurati, la cellulite abbonda sulle gambe e a marzo, quando la natura ci sta indicando l’arrivo della primavera, si corre ai ripari. Esistono dieci regole, tutte da seguire con molta attenzione, in ogni stagione per mantenersi in splendida forma tutto l’anno. Ora, potete anche iniziare da oggi: ciò che conta è recuperare il tempo perduto.

    Un corpo curato non arriva mai all’estate in pessima forma. Per questo, anche se non siete proprio delle amanti del fitness e dei trattamenti di bellezza, vi consiglio di impegnarvi il più possibile. Bisogna partire la doccia: evitate di lavarvi con acqua bollente. Non fa bene alla circolazione e disidrata la pelle.

    Periodicamente dovete fare dei peeling per rimuovere le cellule morte. Per lavarvi per esempio usate il guanto (non la spugna), quello con la doppia faccia, morbido da una parte ed esfoliante dall’altra. Dopo la doccia applicate sempre una crema idratante. È bene nutrire la pelle, quando è ancora umida.

    Bisogna proteggersi dal sole tutto l’anno. Preferite quindi cosmetici con protezione o mettete un po’ di crema come base. I solari vecchi, per esempio, li potreste usare come idratanti, mentre gli autoabbronzanti servono a togliere i difetti. Poi ci sono due nemici: cellulite e smagliature. Quest’ultime non si cancellano, però con una crema nutritiva si può fare in modo che non vengano. La cellulite, invece, non si combatte con una cremina o un integratore. Dovete fare sport e regolare la dieta.