Cura dei piedi, la Phytomassopodia

da , il

    Per gli orientali il benessere del corpo passa dai piedi. Proprio su questa teoria è nata la Pmp – Phytomassopodia, una tecnica studiata per rilassare il corpo e donare piacere al fisico attraverso la riflessologia.

    Agire sulle zone riflesse nei piedi per il benessere di tutto l’organismo. Troppo spesso ci dimentichiamo che sui nostri piedi poggia la struttura, sono la parte più usata nel corso della giornata e spesso anche la più trascurata. Sono la base della nostra colonna. E quanto ci fanno male?

    Indolenziomento, caviglie gonfie, crampi, ecc. i professori Giuseppe e Alessandro Mazzocco hanno dato vita a questa nuova tecnica che prevede l’impiego di fitopreparati che vengono raffreddati o riscaldati secondo le singole esigenze attraverso un apparecchio di nuova concezione e uno strumento da massaggio.

    Gli strumenti usati sono HCS – HEAT COOLING SYSTEM® che serve a raffreddare o scaldare i fitopreparati che vengono adoperati durante la seduta di Phytomassopodia e PODOSTRIGILES® , un attrezzo da massaggio che permette di realizzare autonomamente i movimenti del trattamento podologico. Lo strumento è in grado di calibrare la pressione o la vibrazione secondo le singole esigenze.

    Se vi mancano le lunghe camminate sulla sabbia e il massaggio dell’acqua, concedetevi un centro benessere qualche seduta.

    Foto tratte da

    consisto.net