Cura dei piedi, come averli perfetti in estate

da , il

    Cura dei piedi in estate

    La cura dei piedi diventa un rituale beauty fondamentale in estate. Con il caldo viene voglia di giocare con sandali, sandaletti, infradito e quant’altro e così scoperti i piedi si trovano ad essere protagonisti del look, è perciò importante dedicare un po’ di tempo alla loro cura. Primo step fondamentale è la cura generale dei piedi, callosità, duroni e pelle secca devono essere eliminate con le giuste tecniche e prevenute accuratamente. Importante anche l’aspetto delle unghie, no all’assenza di smalto, si al delicato nude per chi non ama osare e ai colori strong e accessi per chi invece ha voglia di giocare. Scopriamo nel dettaglio come avere piedi perfetti.

    Pedicure per un aspetto perfetto

    La pedicure è fondamentale per avere piedi perfetti da esibire in estate. Per prima cosa è necessario intervenire sui piedi per rimuovere pelle secca, calli, duroni e quant’altro. Per levigare i piedi vi consigliamo di fare un pediluvio per una decina di minuti in modo da ammorbidire la pelle e di procedere poi con la pietra pomice ad eliminare duroni e quant’altro. Attenzione con i calli, vi suggeriamo di farveli togliere da un’estetista esperta perchè il rischio di infettarli, con conseguente dolore alle stelle, è molto alto. Eliminati i duroni ammorbidite i piedi massaggiando sulla pelle un prodotto esfoliante, zucchero e miele è perfetto anche in questo caso. Fatto ciò procedete con la cura delle unghie, per prima cosa massaggiate le cuticole con un olio apposito e tiratele all’indietro con il bastoncino in legno, poi tagliate e limate le unghie e per finire passate lo smalto. Base e top coat sono da utilizzare anche sui piedi, mentre per ciò che riguarda il colore dello smalto dovete seguire semplicemente i vostri gusti, ma sappiate che le tendenze sono le stesse delle mani, si ai colori accesi e strong o al loro opposto le tonalità nude molto delicate.

    La cura dei piedi

    Con l’arrivo dell’estate è importante non solo prendersi cura dell’estetica dei piedi, ma della loro salute in generale. E’ importante nutrire sempre i piedi con una buona crema idratante, soprattutto dopo la doccia e prima di andare a letto, ed intervenire su lacerazioni, infiammazioni e callosità con prodotti specifici. Per chi soffre di sudorazione eccessiva o utilizza scarpe realizzate in materiali che tendono a non lasciar respirare la pelle è importante utilizzare saponi delicati ed è utile applicare delle creme deodoranti. E’ fondamentale la scelta della scarpa, un bel tacco alto o una scarpa con punta stretta very sexy possono essere utilizzate per una serata speciale, ma nella quotidianità è importante utilizzare scarpe comode che non costringono il piede. Per finire il pediluvio è un piacere da concedersi almeno una volta a settiman, bastano dieci minuti per rigenerarsi e rivitalizzare i piedi, mentre per riattivare la circolazione quando si è sotto la doccia è sufficiente passare diverse volte il getto d’acqua tiepida dal basso verso l’alto, cioè dai piedi alle ginocchia.

    Medicina estetica