Cura dei capelli: la forfora si batte con un integratore

da , il

    I capelli con la forfora sono davvero una cosa orribile, soprattutto quando si è costretti a stare in mezzo la gente. Ci si sente in disordine e sporchi, ma non è così. Purtroppo è un problema serio, che ha radici abbastanza profonde. A soffrirne sono il 60% degli uomini e il 39% delle donne: in media una persona su due. A rilevarlo è uno studio condotto da Inneov a giugno in Italia, Germania, Francia e Spagna su un campione di oltre 4 mila persone tra i 25 e i 45 anni. Cerchiamo di stendere l’identikit della persona che può avere questo disturbo.

    In media ha 35 anni, il più delle volte è uomo e ha i capelli grassi o li perde (34%). Ha, inoltre un cuoio capelluto sensibile e avverte prurito. E’ spesso stressato (61% dei casi), qualche volte stanco. Non pensiate che bambini e anziani siano esclusi: anche loro possono avere la forfora, che a volte dipende da una cattiva digestione o da fattori climatici (si manifesta particolarmente in inverno e in presenza di clima umido, e migliora in estate).

    Esistono tanti shampoo per combattere la forfora: vi consiglio di acquistarne uno in farmacia, magari dopo un esame del capello. Poi se volete, potreste provare il nuovo integratore Inneov Forfora DS, a base di un probiotico specifico, il Lactobacillus paracasei ST11.

    Si prende per bocca, una capsula al giorno. Alcuni test hanno dimostrato che dopo due mesi di trattamento il 70% delle persone ha registrato una sensibile diminuzione.