Cura capelli, il primo filler per proteggerli dal sole

da , il

    Il filler de L’oreal

    I capelli sono un po’ come la nostra pelle: soffrono in estate per via del sole e della salsedine e invecchiano. Avete capito bene. Invecchiano. Questo però è un processo biologico che non possiamo arrestare, quello che possiamo fare è prenderci cura di loro, nutrendoli quanto più possibili. In estate, soprattutto al mare, non siamo parsimoniosi nell’uso dei prodotti: abbondiamo soprattutto con impacchi di olio e balsamo. Poi se volete, andate dal vostro parrucchiere e chiedete di provare il nuovo Sèrie Expert presenta Fiberceutic, il primo trattamento filler capillare per una ricostruzione immediata e profonda della fibra per capelli molto sfibrati.

    Io lo consiglio prima della stagione e poi a settembre alla fine. Questo trattamento è composto da tre prodotti: la maschera sigillante ricostruttrice, il siero riempimento capillare, il conditioner sigillante ricostruttore.

    La sua efficacia di basa su Intra-Cylane, una molecola dalla natura organo-minerale che passa dallo stato liquido a quello solido a temperatura ambiente sotto determinati pH. In tal modo, crea una “rete” all’interno della fibra, che sostiene e mantiene inalterata la sua forma. È come un filtro protettivo che avvolge e ristruttura la vostra chioma.

    Questo trattamento però è disponibile solo nei saloni. Quindi vi conviene chiedere al vostro parrucchiere se è disponibile e soprattutto se i vostri capelli ne hanno bisogno.

    Foto tratte da planethair.it

    Medicina estetica