Creme solari, la nuova formula di Sun Vivo di Biotherm

da , il

    Sun Vivo di Biotherm

    L’obiettivo dell’estate deve essere abbronzarsi e mantenere la pelle giovane. Abbiamo già parlato dei solari con doppia azione, oggi vi presento l’ultimo prodotto firmato Biotherm, Sun Vivo. Come sappiamo l’esposizione ai raggi Uv, oltre a danneggiare la nostra cute, provoca l’invecchiamento accelerato e soprattutto distrugge il collagene. Ciò vuol dire che poi non sarò più possibile rimediare con una semplice crema antiage, occorrerà sottoporsi a dei trattamenti intensivi, che hanno effetti limitati nel tempo. Poi possono subentrare macchie scure e perdita di tono. Per evitare tutti questi problemi Biotherm ha studiato la nuova formula Sun Vivo.

    Ha una duplice azione: da un lato protegge il Dna, limitando il malfunzionamento e potenziando l’espressione di alcuni geni che sono fondamentali nella lotta contro l’invecchiamento, dall’altro invece fa da scudo ai raggi solari. Ora il mio consiglio è di provare Sun Vivo o comunque dei prodotti che abbiano questa funzione. Mi raccomando non andate in spiaggia senza.

    Biotherm, tra l’altro, ha davvero voluto dare il massimo aggiungendo una texture e una fragranza che davvero invogliano ad applicare Sun Vivo generosamente. Spesso i solari sono un po’ appiccicosi o hanno una profumazione troppo forte. Qui sarà come applicare un’ottima cream detergente.

    La si può usare anche come base, al posto delle creme colorate, perché è arricchita da un tocco perlescente quasi impercettibile, Sun Vivo illumina la pelle per esaltarne tutto il giovane splendore. E poi rendere una sensazione di uniformità. Provate!

    Medicina estetica